12.5 C
Roma
Dicembre 8, 2022, giovedì

Ultime News

Divano abbandonato sul cassonetto, furia Raggi: “Foto che fa rabbia”

- Advertisement -

Una foto ha fatto scattare lo sdegno e la rabbia social di Virginia Raggi. Un lungo post, infatti, è apparso sulla pagina Facebook ufficiale del sindaco di Roma che ha raccontato un malcostume: all’attenzione del primo cittadino è arrivato uno scatto che ha immortalato un divano di colore rosso poggiato, incivilmente, su un cassonetto dell’immondizia.

Il file, arrivato tramite WhatsApp, è stato inviato al cellulare della pentastellata che ha deciso di pubblicare la foto rivelando il luogo in cui è stata scattata: l’increscioso fatto è occorso a Piazza Vittorio, nel cuore dell’Esquilino. La rabbia della padrona del Campidoglio è vibrante e tangibile.

Virginia Raggi è una fuoria: “Quel divano mi fa davvero arrabbiare”

Ecco il lungo post, che abbiamo diviso in due, apparso sul profilo ufficiale di Virginia Raggi, il sindaco di Roma Capitale:

Questa foto mi fa davvero rabbia. Me l’hanno mandata ieri sera su Whatsapp. Siamo a Piazza Vittorio, nel cuore dell’Esquilino, proprio dove abbiamo appena riqualificato gli storici giardini. Qualche incivile ha pensato bene di liberarsi del suo divano, o di quello che ne rimane, buttandolo in un cassonetto. Lo sapete quanto costa a tutti noi cittadini quest’inciviltà? Due milioni e mezzo di euro ogni anno. Soldi che potrebbero essere usati per fare altro. Avete poi idea di che cosa si potrebbe fare con il tempo e gli uomini impiegati in queste operazioni? Semplice: si potrebbe gestire meglio l’ordinario. Ad esempio acquistando 10 nuovi camion compattatori o 20 nuovi ‘squaletti’, i mezzi utilizzati durante la pulizia delle aree attorno ai cassonetti“.

La richiesta d’aiuto ai cittadini: “Pensate che solo dall’inizio del 2020 l’Ama ha effettuato circa 45mila interventi per rimuovere 3.800 tonnellate di materiali ingombranti scaricati illegalmente. Tutto questo è davvero inaccettabile. Vorrei che una cosa fosse chiara: quando uno zozzone decide di buttare in questo modo un frigorifero, una poltrona, o una stampante, non solo sta sporcando la città, ma sta rubando soldi dalle nostre tasche. È ora di dire basta: se vedete questi incivili, segnalateli e denunciate“.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -