11.7 C
Roma
Novembre 27, 2022, domenica

Ultime News

Domenica Classica, Parsifal trio in concerto: il 23 gennaio al Teatro Sala Umberto

- Advertisement -

Secondo appuntamento di Domenica classica del Parsifal trio. Domenica 23 gennaio alle ore 11:00 presso il Teatro Sala Umberto.

Domenica Classica, Parsifal trio in concerto domenica 23 gennaio

Il 23 gennaio secondo appuntamento con Domenica Classica e Parsifal trio, con il concerto dal titolo “Le Mille Voci del Trio”. Le musiche saranno di Beethoven, Bonis, Boulanger, Debussy e Schumann. La violinista Jalle Feest, la pianista Anna Paola Milea e la violoncellista Emilia Slugocka propongono, oltre alle musiche di Beethoven, Bonis, Boulanger, Debussy e Schumann, anche alcune composizioni di due compositrici di grande spessore, che lavorarono nella seconda metà dell’800 e nel primo ‘900: Mélanie (Mel) Helene Bonis e Lili Boulanger.

La Bonis, allieva di César Frank, compagna di studi di Claude Debussy, dovette prima aprirsi la strada, superando l’opposizione della famiglia alla sua professione e poi confrontarsi con il mondo culturale che, pur nella progressista Parigi del tempo, era ancora un pieno dominio degli uomini e che costringeva la donna all’eccentricità e alla marginalità. Nonostante queste difficoltà e anche un lungo periodo di depressione, Mel Bonis ci ha lasciato più di 300 opere, anche di impegno sinfonico, che meritano di essere scoperte ancora oggi.

Al contrario Lili Boulanger proveniva da una famiglia di musicisti, fu precocissima nel comporre e fu presto notata anche perché, prima donna nella storia, vinse il Prix de Rome, come Debussy e Ravel. Fu però molto fragile. Nella sua purtroppo breve vita, ha lasciato molte opere sia strumentali che per canto e rimane una delle maggiori compositrici nella Storia della Musica.

Claude Debussy e Robert Schumann

 Claude Debussy scrisse Reverie insieme ad altri cinque pezzi per pianoforte. Per il Parsifal Piano Trio la pianista Anna Paola Milea ha trascritto la composizione con grande sensibilità. Di Robert Schumann un saggio della potenza della sua musica da camera; la prima per questa formazione, ispirata dalle opere di Beethoven.

Organizzata dall’Associazione Suono Immagine Onlus e con la direzione artistica di Lorenzo Porta Del Lungo, Domenica Classica si propone di animare la domenica mattina romana di concerti e di diffondere la cultura musicale a un pubblico eterogeneo e di stimolare l’approfondimento della conoscenza della storia della musica.

Seguici su FacebookInstagram e Metrò

 

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -