11.7 C
Roma
Novembre 26, 2022, sabato

Ultime News

Droga in ambulanza: otto persone arrestate nell’operazione Red Drug

- Advertisement -

Trasportavano la droga in ambulanza. La marijuana proveniente da Roma era destinata alle piazze abruzzesi e siciliane.

Operazione Red Drug, arrestati. Trasportavano la droga in ambulanza

Il viaggio partiva da Selva Candida, a Roma, dove un grossista caricava la droga in ambulanza. In piena pandemia, la sostanza forniva le piazze di spaccio in Sicilia ed Abruzzo. Il fornitore, uomo di 61 anni, era conosciuto come Gianpiero ed era legato al clan mafioso degli Spartà.

Dell’organizzazione, che si muoveva tra Lazio, Abruzzo e Sicilia, sono stati arrestati otto membri. Il blitz, chiamato “Red Drug”, è stato coordinato dalla procura di Messina e portato avanti operativamente dalla Guardia di Finanza . Sessantacinque i chili di marijuana sequestrati.

Le indagini, dirette dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Messina, sono consistite in intercettazioni telefoniche ed ambientali. Ad intralciare un po’ quest’ultime la situazione legata al Covid. Nonostante questo, l’investigazione è stata portata avanti ed è stato possibile ricostruire tutto il traffico.

All’alba di venerdì 18 giugno, i finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Messina, insieme allo Scico di Roma (Servizio Centrale Investigazione Criminalità) ha eseguito il blitz. La Procura della Repubblica di Messina ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti delle otto persone. Indagati a vario titolo, dovranno rispondere all’accusa di reati di associazione a delinquere finalizzata a traffico e spaccio di stupefacenti.

Lorenzo Montemauri

Seguici su Facebook

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -