8 C
Roma
Novembre 30, 2022, mercoledì

Ultime News

L’edicola di Alfredo a Monteverde è a rischio: la mobilitazione

- Advertisement -

“L’edicola non si tocca” è lo slogan dei residenti del quartiere di Monteverde che si stanno mobilitando contro lo sfratto imposto all’edicolante Alfredo, la cui attività rappresenta il cuore e la storia di Piazza Scotti

Il quartiere di Monteverde a Roma si mobilita per l’edicola di Alfredo situata da un lato di Piazza Scotti: “l’edicola non si tocca”

L’edicola di Alfredo nel quartiere di Monteverde a Roma è a rischio. A lanciare l’allarme sono i residenti del quartiere che si sono mobilitati con un vero e proprio movimento dedicato a Piazza Scotti e al suo rinnovamento che vedrebbe l’edicolante Alfredo fuori dal progetto.

La storia raccontato da RomaToday, ha per protagonista il signor Alfredo Tocci che per chi vive in quel quartiere, l’edicolante è la memoria storica della zona. Conosciuto da tutti i residenti, viene considerato come un pilastro posizionato su un lato della Piazza che da anni dovrebbe subire dei lavori di ammodernamento in cui la permanenza di Alfredo non è prevista.

La vicenda che risale agli anni ’90 arriva fino al mese di febbraio in cui all’edicolante è stata ritirata la licenza con obbligo di sgombero.

Il Piano Urbano di Mobilità Sostenibile contiene il progetto presentato dalla giunta Raggi e preverrebbe l’allargamento della piazza, con marciapiedi e aiuole, con la cancellazione di una rotatoria che per il quartiere corrisponde ad uno snodo per il traffico.

A raccontare la vicenda è lo stesso signor Alfredo che afferma:

“Inizialmente mi avevano detto che era un progetto finanziato a livello europeo, e che serviva un bando. Allo stesso tempo mi avevano chiesto di presentare un progetto, l’ennesimo. Del bando non se n’è fatto nulla, il finanziamento è stato rimpallato al Comune, e a fine febbraio mi è stata ritirata la licenza”.

Ad intervenire in merito alla vicenda è la presidentessa del Municipio XII, Silvia Crecimanno che sottolinea la crescita della risonanza della questione edicola: “Credo sia giusto informare i cittadini per poter comprendere la situazione”.

“L’edicola non si tocca” è uno dei tanti slogan lanciati dai residenti del quartiere di Monteverde che ribattono l’assurdità dello sgombero dell’attività di Alfredo che ha più volte ribadito la volontà di sedere ad un tavolo di confronto con gli amministratori per trovare una soluzione alternativa.

Serafina Di Lascio

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -