14.4 C
Roma
Dicembre 8, 2022, giovedì

Ultime News

Esquilino: donna morta da tre mesi “Nella cassapanca c’è mamma”

- Advertisement -

Scoperto il cadavere di una donna nella cassapanca della sua abitazione all’Esquilino. Il figlio commenta “nella cassapanca c’è mamma”.

Cadavere in una casa all’Esquilino

Ieri, lunedì 31 Gennaio, durante uno sfratto giudiziario di un appartamento all’Esquilino, la polizia ha fatto una spiacevole scoperta. Rinvenuto il cadavere della donna che abitava insieme a suo figlio in quell’appartamento.

Una donna di 91 anni è stata trovata morta all’interno dell’abitazione nella quale viveva anche suo figlio. Un ragazzo con problemi psichiatrici, come riporta il Romatoday, che non appena ha fatto entrare la Polizia per la solita procedura di sfratto, ha esclamato “nella cassapanca c’è mamma”. Dopo lo shock iniziale, gli agenti, anche se titubanti, hanno aperto la cassapanca di cui parlava l’uomo per ritrovarsi davanti il cadavere della donna ormai in avanzato stato di decomposizione. Secondo il medico legale, la signora, originaria di Reggio Calabria, era morta da almeno tre mesi. Per ora il corpo è a disposizione delle autorità giudiziarie che dovranno chiarire le cause del decesso che, per il momento, sembrerebbero naturali.

La polizia dovrà capire se l’uomo abbia volutamente nascosto il corpo della madre per continuare a vivere nell’appartamento ed usufruire della pensione o se fosse un gesto dettato dalla sua condizione psichiatrica. Per ora il 51enne non risulta indagato.

Seguici per altre news su Metropolitan Magazine

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -