7.3 C
Roma
Novembre 28, 2022, lunedì

Ultime News

L’ex “Fico d’India” di San Basilio tra degrado e abbandono

- Advertisement -

Necessaria la pulizia e messa in sicurezza dell’Ex “Fico d’India”, noto locale di San Basilio. Attualmente la struttura versa in una condizione di totale degrado e abbandono in cui convivono animali, spazzatura siringhe sporchi e vetri rotti

“Questa struttura deve essere riqualificata”, parla la Lega in merito al degrado in cui versa l’ex Fico d’India di San Basilio

Un tempo ristorante famoso all’interno del Punto Verde Qualità, oggi una struttura decadente che vive nel degrado e nell’abbandono. Si tratta dell’ex “Fico d’India” sito in via Montecassiano a San Basilio.

La struttura ospita spazzatura, vetri rotti, siringhe sporche e animali.

“Chiediamo alle autorità competenti che la struttura venga sanificata e controllata e riqualificata per garantire la sicurezza, il decoro e la salubrità dell’ambiente, al fine di restituire la struttura al quartiere e ai cittadini” – commenta Dario Zimbardi di Lega Salvini Premier IV Municipio.

Il comitato di quartiere, in via Montecassiano, da anni combatte il degrado dell’area occupandosi delle aree verdi e sono più di tre anni che chiede che la struttura venga messa in sicurezza vista l’impossibilità di entrarvi causa sequestro.

Il commissariamento del quarto municipio, per via dell’incompetenza dell’ex presidente, non ha agevolato una soluzione o perlomeno il mantenimento di condizioni di decoro. Entro maggio contiamo di portare la questione in Campidoglio per far pressione su un iter che possa, il prima possibile, riconsegnare il bene al servizio del territorio”– conclude Maurizio Politi, capogruppo Lega.

Serafina Di Lascio

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -