Fares e Muriqi pronti a ritagliarsi un posto da titolare nella Lazio di Inzaghi

Archiviato il calciomercato, in attesa che tutti i giocatori rientrino dalle rispettive nazionali, la Lazio si prepara a riabbracciare i suoi uomini per preparare al meglio le prossime giornate di campionato. Nell’ultima settimana di mercato, sono stati ufficializzati diversi giocatori per la squadra capitolina. Tra questi vi sono Fares e Pereira, oltre a Hoedt e il pirata Muriqi. Tutti loro, proveranno a mettere in difficoltà Inzaghi nella scelta dei titolari.

Fares e Muriqi i principali candidati per un posto tra i titolari

Chi avrà una corsia preferenziale, stato di forma permettendo, sarà sicuramente l’algerino Mohamed Fares. Che la Lazio sia in emergenza sulle corsie laterali purtroppo non è una novità e così il posto a sinistra dovrebbe spettare proprio al neoacquisto. Toccherà a lui l’arduo compito di sostituire capitan Lulic, almeno fino al suo rientro. Attenzione però anche all’incalzante Marusic, per ora ai box alle prese con un infortunio.

Al ritorno in campo, dopo la sosta, Fares potrebbe non essere l’unica sorpresa. Tra gli 11 in campo infatti, potrebbe vedersi anche Muriqi. La squalifica di Immobile di fatto apre le porte al “pirata”, che è pronto ad approfittarne. Accanto a lui molto probabilmente sarà schierato Correa, problemi fisici permettendo. Nel corso della stagione inoltre, potrebbe non essere inusuale vedere Muriqi al fianco di Immobile. Una dei pregi del kosovaro è sicuramente anche l’altezza, che permetterà ai biancocelesti di avere un’ulteriore soluzione, oltre a Milinkovic, sui calci piazzati.

Hoedt e Pereira subentreranno col passare della stagione

Più incerto risulta il destino di Wesley Hoedt, dal punto di vista della “titolarità”. Se i suoi compagni di reparto non torneranno a disposizione a breve, nelle prossime giornate vedremo con ogni probabilità il suo esordio stagionale. Intanto Inzaghi, continua la sperimentazione di Parolo come difensore, ormai pronto a cambiare ruolo nella parte finale della sua carriera. Il discorso risulta ancora diverso invece per Pereira: il brasiliano è un autentico jolly a centrocampo, visto che in carriera ha ricoperto diversi ruoli. Sarà da vedere dove Inzaghi avrà maggiore bisogno di lui, visti i tanti impegni ravvicinati che si appresta a vivere la Lazio.

Seguici su Metropolitan Roma News

Seguici su Facebook

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here