11.6 C
Roma
Dicembre 8, 2022, giovedì

Ultime News

Festa della Repubblica: torna la tradizionale Parata del 2 giugno

- Advertisement -

In occasione del 2 giugno, la Capitale si prepara a celebrare la Festa della Repubblica con la tradizionale Parata. Quest’anno la fine dell’emergenza Covid porterà un po’ più di leggerezza, ma sarà comunque necessario il rispetto delle misure di prevenzione del rischio di contagio dal virus.

Festa della Repubblica: il programma della Parata del 2 giugno

Al via le celebrazioni per la Festa della Repubblica da mercoledì 1 giugno. Si inizia con l’incontro tra il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e i Capi Missione accreditati in Italia, come riporta RomaToday, a un concerto eseguito al Quirinale dall’Orchestra del Teatro “La Fenice” di Venezia. L’evento sarà trasmesso in diretta su Rai1 dalle 18.30 e sarà preceduto da un saluto del Presidente. Non ci sarà il tradizionale ricevimento serale nei Giardini del Quirinale per ragioni di sicurezza legate al rischio di contagio Covid19.

Giovedì 2 giugno grande attesa per le Frecce Tricolori, che sorvoleranno il cielo della Capitale dopo che il Presidente Mattarella avrà reso omaggio all’Altare della Patria con la deposizione di una corona d’alloro con nastro tricolore. Mattarella riceverà poi i reparti schierati in via di San Gregorio e assisterà alla tradizionale parata militare dalla tribuna presidenziale di Via dei Fori Imperiali.

Nel pomeriggio del 2 giugno ci sarà una parziale apertura al pubblico dei Giardini del Quirinale, dalle 15 alle 19, nel rispetto delle norme anti Covid19, che vedrà circa 2.300 invitati. L’ingresso sarà consentito a categorie di persone con fragilità rappresentate dalle associazioni a carattere nazionale.

La notte del 2 giugno il Tricolore illuminerà la facciata esterna del Torrino del Cortile d’Onore.

Giamila D’Angelo

Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -