14.3 C
Roma
Novembre 26, 2022, sabato

Ultime News

Francesco Marcheggiani, un super bomber per l’Ostiamare

- Advertisement -

Uno dei primi botti di calciomercato in Serie D è stato messo a segno dall’Ostiamare Lido. Un acquisto roboante che regalerà, certamente, una dimensione ancor più competitiva ai Gabbiani che, adesso, potranno contare sulle prestazioni sportive di un bomber implacabile. I lidensi hanno sorpreso tutto portando a casa la firma di Francesco Marcheggiani, ex attaccante del Rieti Calcio che ben figurò anche in Serie C. Una carriera al ritmo di gol per il trentenne di Terni che ha abbracciato, con entusiasmo, il progetto.

Francesco Marcheggiani, un attaccante buono per ogni categoria

Il colpo di calciomercato piazzato dall’Ostiamare Lido, club attualmente al quinto posto del Girone G della Serie D, potrebbe riscrivere gli equilibri del raggruppamento. Francesco Marcheggiani è un attaccante di assoluta qualità per la Lega Nazionale Dilettanti ed i numeri certificano quest’ultima affermazione. Il classe 1991 ha iniziato la sua carriera con la Lucchese per poi vestire le maglie di Reggiana, Vis Pesaro e Gualdo Casacastalda.

La sua consacrazione, però, arriva nel Lazio, terra che non ha più abbandonato: 42 presenze e 25 reti con il Cassino, prima di diventare la bandiera del Rieti Calcio mettendo insieme 141 partite e 71 reti. Nell’avventura reatina, inoltre, il ternano si è messo in mostra anche in Serie C segnando 8 reti in 18 presenze. Un bomber dal piede caldo che anche quest’anno stava aiutando significativamente gli amarantoceleste con 10 gol in 14 apparizioni. Questi numeri, ovviamente, mostrano la portata del colpo di calciomercato messo a segno per l’Ostiamare di mister Gardini. Adesso, sì, che si può sognare in grande.

Le prime parole del nuovo acquisto dell’Ostiamare

Ecco cosa ha detto Francesco Marcheggiani, il nuovo bomber degli lidensi, ai canali ufficiali del club biancoviola:

È stato un rincorrersi, negli anni, e alla fine è scoppiato l’amore. Abbiamo iniziato a parlarne a inizio Dicembre, c’è stato bisogno di qualche giorno in più ma tutto è andato per il meglio. Sono felice ed onorato di essere arrivato ad Ostia, in questa piazza così prestigiosa e vogliosa di grandi emozioni. Il progetto e le ambizioni della famiglia Di Paolo mi hanno davvero convinto ad accettare la sfida. Darò il massimo per questa maglia, e per aiutare il Presidente a vincere. Mi auguro ci si possa presto “abbracciare” (covid permettendo) e soprattutto gioire insieme, ad Ostia e in trasferta, per le vittorie con la maglia dell’Ostia. La squadra è forte, ha chiuso in crescendo dopo un periodo di assestamento dovuto ad un gruppo totalmente nuovo e ora è pronta a recitare un ruolo da protagonista nel 2022“.

ANDREA MARI

Seguici su Metropolitan Roma News

(Credit foto – pagina Facebbok AS Ostiamare Lido Calcio srl)

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -