18.6 C
Roma
Ottobre 1, 2022, sabato

Ultime News

Frosinone Calcio, il punto sulla preparazione ed il mercato

- Advertisement -

Il Frosinone Calcio si dedica alla preparazione della prossima stagione, tra le operazioni in entrata e quelle in uscita. La prossima edizione di Serie B si prospetta incredibilmente complicate, con tante piazze importanti con obiettivi ambiziosi. I ciociari hanno perso tanti elementi della prima squadra dello scorso anno: tra questi Federico Gatti, Zerbin, Charpentier, Zampano. Guido Angelozzi dovrà quindi imbastire tante trattative per sostituire tutti i partenti. L’arrivo in prestito di Turati, Ciervo e Moro dal Sassuolo è stato un grande inizio di calciomercato. Sessione estiva che però prosegue tra cessioni già finalizzate ed altre che potrebbero diventare ufficiali. Ecco il punto su tutte le trattative, secondo quanto riportato da “ciociariaoggi.it“.

Frosinone Calcio, ufficiale la cessione di Ricci

Frosinone Calcio, il punto sulla preparazione ed il mercato
Il direttore sportivo del Frosinone Angelozzi in conferenza stampa, Instagram @frosinonecalcio

Il Frosinone Calcio comunica di aver raggiunto l’accordo con la società sportiva Karagümrük SK per la cessione a titolo temporaneo con diritto di riscatto del calciatore classe 1994 Matteo Ricci“. Con questo comunicato pubblicato sul proprio sito ufficiale, il Frosinone annuncia la cessione in prestito di Ricci al Karagümrük di Andrea Pirlo. Il centrocampista italiano classe 1994 si era unito ai ciociari nella scorsa sessione di calciomercato estivo a parametro zero, firmando un contratto fino al 2024. 31 presenze e due gol per Ricci con la maglia gialloblù, uno dei punti fermi di mister Fabio Grosso. il Karagümrük ha deciso di non pagare i 500mila euro di clausola rescissoria e rileva invece il giocatore in prestito annuale.

Il direttore sportivo Guido Angelozzi ha dichiarato che ogni partenza a centrocampo sarebbe stata accompagnata da una nuova entrata. Grosso intanto però potrà valutare delle soluzioni interne per sostituire Ricci. Daniel Boloca ha occasionalmente coperto il suo ruolo nella scorsa stagione e potrebbe rappresentare un’ottima soluzione alla cessione di Ricci. Grosso terrà sott’occhio anche Hamza Haoudi, arrivato la scorsa sessione estiva di calciomercato dal Livorno, che potrebbe ricoprire lo stesso ruolo. Le valutazioni che farà l’allenatore italiano campione del mondo sulle soluzioni interne porteranno Angelozzi a decidere se sostituire Ricci con un nuovo colpo in entrata.

Le altre operazioni

Altre possibili cessioni del Frosinone riguardano tre differenti profili. Il primo è quello di Pietro Iemmello, che vuole tornare a Catanzaro dopo averci passato gli ultimi 6 mesi in prestito. I calabresi devono fare uno sforzo economico per accogliere l’attaccante e la trattativa potrà definitivamente sbloccarsi. Camillo Ciano è cercato insistentemente dal Bari, che però non riesce a sbloccare l’operazione. I pugliesi offrono Marras come contropartita, che però non riscuote l’interesse di Guido Angelozzi. Infine Mirko Gori potrebbe andare alla Reggina di Roberto Stellone.

Le trattative in entrata sono sicuramente portare avanti in maniera molto ben nascosta. Non si hanno notizie sulla trattativa per Luca Vignali dello Spezia, difensore che piace tanto sia ad Angelozzi che al presidente Stirpe. Il Frosinone potrebbe tornare alla carica per Stefano Sabelli del Genoa, dopo averlo cercato già nella scorsa sessione di mercato invernale. In quell’occasione il giocatore preferì il Brescia e il matrimonio non si fece. Infine Angelozzi potrebbe essere in pressing su Christian Capone, attaccante esterno dell’Atalanta classe 1999. Sul giocatore c’è da battere la concorrenza del Cittadella.

Matteo Mambella

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -