13.9 C
Roma
Dicembre 9, 2022, venerdì

Ultime News

Frosinone Calcio, inizia il ritiro estivo a Fiuggi

- Advertisement -

Il Frosinone Calcio si prepara alla nuova stagione, per disputare una Serie B all’altezza delle aspettative servirà una grande organizzazione. Il direttore sportivo Guido Angelozzi segue tante piste per regalare a mister Fabio Grosso nuovi profili utili al gioco del campione del mondo 2006. Come dichiarato dal presidente Maurizio Stirpe nella consueta conferenza annuale pre-stagione, l’obiettivo sarà innanzitutto una salvezza tranquilla. La prossima Serie B si prospetta molto complicata, con tante piazze importanti con obiettivi ambiziosi, come le neo-retrocesse Genoa e Cagliari, più il Palermo appena rilevato dal City Group e salito dalla Serie C.

Frosinone Calcio, presenti al ritiro anche i nuovi acquisti

CALCIO Ternana-Frosinone
(Photo credit: Frosinone Calcio)

Il Frosinone, con 29 elementi all’attivo, si è spostata a Fiuggi per cominciare il ritiro estivo, come riportato da “ciociariaoggi.it“. La struttura scelta è l’Hotel Terme Fiuggi: in seguito alla sistemazione i giocatori si sono ritrovati in campo per iniziare la preparazione. La stagione comincerà nel fine settimana del 7/8 agosto con la gara di Coppa Italia contro il Monza, proseguirà poi il week-end successivo con l’esordio in Serie B. Presenti al ritiro, oltre allo staff tecnico della passata stagione ed i giocatori rimasti, anche i nuovi acquisti annunciati dal presidente Stirpe. Si sono infatti visti i tre giocatori presi in prestito dal Sassuolo: Stefano Turati, Riccardo Ciervo e Luca Moro. Presente anche il giovane Kalifa Kujabi, che si è messo in mostra in Serie D con la maglia della Torres.

Kujabi è formalmente un nuovo giocatore del Frosinone Calcio. Il club però deve aspettare l’arrivo della cittadinanza italiana per il ragazzo classe 2000 per poterlo ufficialmente tesserare. Aggregati all’allenamento della prima squadra anche diversi giovani che potrebbero ritagliarsi più o meno spazio durante la prossima stagione. Si tratta del portiere Palmisani, i difensori Bracaglia e Maestrelli, il centrocampista Cangianiello e l’attaccante Selvini. Diversi gli assenti giustificati, principalmente per ragioni di calciomercato: Ricci, Gori, Iemmello e Klitten.

Ricci e Iemmello verso la cessione

Matteo Ricci sembra destinato al Karagumruk di Andrea Pirlo. Il giocatore potrà partire se verrà versato l’ammontare della clausola rescissoria, pari a 500mila euro. Il Frosinone sembrerebbe aperto però anche all’idea di un prestito con diritto di riscatto. Iemmello sembra destinato a rimanere al Catanzaro, dopo averci passato in prestito la seconda metà della scorsa stagione. Per quanto riguarda Mirko Gori viene invece registrato un interesse della Reggina, che dipenderà però dalla permanenza o meno di Roberto Stellone sulla panchina dei calabresi. In entrata il presidente Stirpe ha confermato l’interesse per Luca Vignali dello Spezia. Gianluca di Marzio invece parla di un approccio per Stefano Sabelli del Genoa, già cercato dal Frosinone nello scorso mercato invernale.

Matteo Mambella

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -