16.5 C
Roma
Dicembre 5, 2022, lunedì

Ultime News

Frosinone, Grosso: “I miei ragazzi sono stati strepitosi”

- Advertisement -

Il Frosinone sembra essere su un’altalena, dove l’imprevedibilità sembra fare da padrona. La squadra ciociara arrivava alla sfida con il Benevento in un momento non proprio facile. Questo anche alla luce della sorprendente sconfitta contro un penultimo Crotone, la quale ha evidenziato come la difesa non sia completamente solida. Se la sconfitta con i calabresi è stata qualcosa di inaspettato, al pari lo è stato la vittoria contro il Benevento nell’ultimo turno. Il perentorio 2 a 0 rifilato sabato ai campani, ha dimostrato come il Frosinone sia in grado di battere chiunque, se solo riuscisse a mantenere i giusti livelli di concentrazione. Sul tema è intervenuto, attraverso i microfoni dei giornalisti, il mister Fabio Grosso.

Grosso: “La nostra vera versione”

La partita contro il Benevento è stata probabilmente la migliore disputata dal Frosinone, che ha meritatamente vinto il match. Per questo motivo, come giusto che sia, è stato un Fabio Grosso sorridente quello apparso davanti ai microfoni dei giornalisti. Con una voce piena d’orgoglio, il tecnico ha dichiarato tutta la sua soddisfazione per un Frosinone totalmente nel match sia dal punto di vista fisico che tecnico. Questa, secondo il tecnico, è la “vera versione” della squadra e si auspica di rivederla nel prossimo futuro. Ha poi proseguito commentando l’alternanza di risultati e le tante sconfitte recenti, dichiarando come siano il frutto dei troppi impegni ravvicinati. Questo ancor più normale alla luce dei tanti esordienti in tale categoria, presenti in rosa.

La carica per il finale di stagione

Sul capitolo futuro, Fabio Grosso ha espresso tutta il suo ottimismo. Ha ben chiaro che il problema principale dei suoi è la mancanza di continuità. Il livello tecnico infatti, secondo lui è elevato, ma il problema è il non riuscire ad esprimerlo ad ogni partita. In questo senso, il limite più grande sembra essere proprio la continuità, a maggior ragione in un campionato così fitto di impegni. Non bisogna però perdere la pazienza nel cercarla, e soprattutto non bisogno subire la pressione. Occorre giocare in maniera spensierata e i risultati, secondo il mister, arriveranno. Fabio Grosso ha poi chiuso l’intervista con una battuta sull’autore del gol Matteo Ricci: “Può dimostrare ancora molto e se crescere lui individualmente, migliorerà ancora tutta la squadra”.

Dario Brancaccio

Seguici su Instagram, Facebook e Metrò

Google news

Photo credit Facebook Frosinone Calcio

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -