7.3 C
Roma
Novembre 28, 2022, lunedì

Ultime News

Frosinone-Monza, trionfo dei ciociari: playoff più vicini

- Advertisement -

Il Frosinone è vivo più che mai e in questo turno di campionato l’ha dimostrato. La vittoria contro il Monza fa capire come i ciociari siano in una buona condizione di forma, la quale lascia ben sperare in ottica playoff. A 2 dal termine, i ragazzi di Fabio Grosso si ritrovano a -1 dall’Ascoli, fermato dal Cittadella. C’è quindi la possibilità di diventare settimi, ma allo stesso tempo è importante continuare a guardare anche indietro. Perugia e Ternana non sembrano mollare un colpo, infatti anch’esse sono state vittoriose nell’ultimo turno. Di seguito cronaca e tabellino di Frosinone-Monza.

Frosinone-Monza, la cronaca

La partita doveva dare segnali importanti in vista dei diversi obiettivi delle 2 squadre. Il Frosinone voleva la vittoria per continuare a perseguire l’obiettivo playoff, mentre il Monza voleva fare risultato per sognare ancora la Serie A. Il primo tempo parla di un Monza subito pericoloso e che va in gol già al 13esimo minuto con Dany Mota. Il giocatore dei lombardi fulmina Stefano Minelli ed è 1 a 0 per gli ospiti. Fino al 30esimo sembra giocare solo il Monza, il quale a più riprese sfiora il raddoppio. Al 37esimo però cambia tutto, infatti Camillo Ciano inventa dal nulla un gran gol, grazie ad un potente sinistro che supera Michele Di Gregorio e rimette in piedi la partita. Nemmeno 3 minuti e i ciociari la ribaltano con un piatto supera il portiere del Monza e porta i suoi sul 2 a 1. Il primo tempo finisce così sul parziale di 2 a 1.

Il secondo tempo di Frosinone-Monza è prevalentemente a tinte gialloverdi. Si apre subito con il 3 a 1 dei ciociari, grazie all’errore in compartecipazione tra Andrea Barberis e Michele Di Gregorio, che si fa autogol. Di lì in poi a giocare è solo il Frosinone che più volte sfiora il poker, fino al 70esimo. Dal minuto 70 in poi torna sotto il Monza con un moto di orgoglio, dapprima con José Machin e poi con Dany Mota, ma entrambi non trovano la rete. Negli ultimi 10 minuti è però il Frosinone ad avere più voglia ed i risultati si vedono. Dopo diversi tentativi, arriva il poker firmato Luigi Canotto (che già poco prima aveva rischiato il gol) grazie ad una sassata dai 25 metri che batte ancora una volta Michele Di Gregorio. Finisce così 4 a 1, con il trionfo del Frosinone e la fragorosa caduta del Monza.

Il tabellino

MARCATORI: 13′ D. Mota, 37′ Ciano, 40′ Zerbin, 49′ aut. Di Gregorio, 90′ Canotto

AMMONITI: Gatti, Cotali, Donati, Boloca, Machin

FROSINONE (4-3-3): Minelli; Zampano, Gatti, Szyminski, Cotali; Boloca, Ricci, Garritano (67′ Tribuzzi); Ciano (67′ Canotto), Novakovich (83′ Cicerelli), Zerbin (85′ Haoudi). All. Grosso

MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Donati (82′ Mancuso), Marrone, Sampirisi; Molina (88′ Pirola), Valoti (64′ Mazzitelli), Barberis (64′ Gytkjaer), Machin, D’Alessandro (64′ Pereira); Ciurria, Mota. All. Stroppa

Dario Brancaccio

Seguici su Instagram, Facebook e Metrò

Google News

Photo credit Facebook Frosinone Calcio

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -