10.8 C
Roma
Novembre 29, 2022, martedì

Ultime News

Via Cortina D’Ampezzo, auto nel mirino dei ladri: in arrivo vigilanza privata?

- Advertisement -

In seguito ai continui furti ricevuti ai danni delle auto dei residenti di via Cortina D’Ampezzo a Roma, i cittadini chiedono maggiori controlli e propongono una vigilanza privata che si assicuri che tali episodi non si verifichino più. Tra la refurtiva, antenne radio e fari posteriori.

Auto derubate in via Cortina D’Ampezzo a Roma: i residenti chiedono vigilanza privata per evitare ulteriori furti

Le Fiat 500 e le Smart sembrano essere le auto preferite per commettere dei furti in via Cortina D’Ampezzo. Negli scorsi giorni, infatti, sono almeno dieci le vetture che hanno subito un saccheggio da parte di ignoti. I residenti, abituati già da tempo a tali vicissitudini, hanno lanciato una proposta che rivendicano con forza. Si tratta, infatti, di promuovere una vigilanza privata che possa controllare la zona specifica e le strade limitrofe, senza impiegare ulteriori forze dell’ordine.

Il viale rappresenta in qualche modo il cuore di un quartiere della Roma “bene” ed è impensabile che possano proseguire atti vandalici e furti di questo tipo. Il Consorzio che si occupa della gestione, manutenzione e pulizia di via Cortina D’Ampezzo e limitrofe ha preso in considerazione la proposta dei residenti, come riporta Roma Today, e ne valuterà l’effettività della sua realizzazione. Intanto, i cittadini chiedono maggiori controlli e più sicurezza. Riparare le auto dai furti e riceverne un altro dopo pochi giorni è un rischio che non sono più disposti a correre.

Serafina Di Lascio

Seguici su Metropolitan Magazine

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -