13.3 C
Roma
Dicembre 3, 2022, sabato

Ultime News

Furto bici elettrica: la vittima è un membro della famiglia Casamonica

- Advertisement -

Un furto di una bici elettrica avvenuto nella zona Quadraro di Roma potrebbe apparire come uno dei tanti che non meritano di balzare agli onori della cronaca, se non fosse che la vittima dell’accaduto è A. Casamonica. La polizia ha arrestato il ladro dopo pochi minuti.

Furto bici elettrica: la vittima e la polizia bloccano il ladro

Il furto della bici elettrica, del valore di circa duemila euro, è avvenuto nel pomeriggio del 17 maggio 2022, poco dopo le sei del pomeriggio, in via dei Consoli. Davanti al civico 35 il ladro, un trentanovenne di origini rumene, mentre era in transito sulla strada ha visto la bicicletta parcheggiata e nonostante fosse incatenata con lucchetto antifurto è riuscito a portarla via. Da quanto emerge dal verbale il colpo sembra essere andato a buon fine – nonostante la strada particolarmente affollata – se non fosse che il proprietario della bicicletta rubata sia non solo sulla scena, ma abbia assistito al tutto. L’uomo, A. Casamonica (48 anni, membro della famiglia Casamonica dei Castelli Romani e del litorale laziale), ha iniziato subito ad inseguire il ladro e, dopo un primo tentativo fallimentare di catturarlo, l’ha incontrato nuovamente nel quartiere, ha chiamato le forze dell’ordine del commissariato Appio Nuovo ed è riuscito a bloccarlo.

Il responsabile del furto è stato fermato dalla polizia e finito a processo per direttissima davanti al Tribunale monocratico di Roma, in quanto colto nel momento esatto in cui il reato veniva compiuto, dove il giudice ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di firma due volte a settimana. Il pm Silvia Santucci ha contestato all’imputato il furto aggravato. Dal capo d’accusa si legge che «al fine di trarne profitto» il 39enne, Lazar Bogdan Bejinaru, ha rubato una bicicletta elettrica «del valore economico di 1.750 euro, sottraendola al proprietario che l’aveva lasciata parcheggiata, regolarmente chiusa.» L’uomo verrà ascoltato dai magistrati di piazzale Clodio a giugno.

Maria Claudia Merenda

Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -