Furto a San Pietro: arrestate una minorenne e una donna incinta

Dopo l’ennesimo furto in una casa a San Pietro, i Carabinieri hanno acciuffato una minorenne e una donna incinta di origine rom. I militari della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato una 14enne di origini bosniache e denunciato in stato di libertà la cugina di 21, al settimo mese di gravidanza, per furto.

Entrambe le donne venivano dal campo nomadi di via di Salone ed erano già note alle forze dell’ordine per precedenti specifici, con l’accusa di tentato furto in abitazione.

Pulsante per tornare all'inizio