14.5 C
Roma
Dicembre 8, 2022, giovedì

Ultime News

Gettano medicinali scaduti e DPI nel cassonetto della carta: denunciati medico e svuota cantine

- Advertisement -

La Polizia Locale ha fermato e denunciato due italiani intenti a scaricare rifiuti speciali, quali medicinali scaduti e DPI, in cassonetti della raccolta differenziata.


I due italiani sorpresi dagli agenti, di circa 60 anni, si trovavano nel quartiere Trieste con una Fiat Fiorino, dalla quale scaricavano diversi scatoloni. All’interno di questi, gettati illegalmente nel cassonetto riservato alla raccolta della carta, erano presenti anche alcuni toner e una stampante.

Denunciato anche il medico che si liberava illegalmente dei medicinali scaduti

La pattuglia della Polizia Locale, dopo aver fermato i due italiani sorpresi in comportamenti illeciti, li ha accompagnati presso gli uffici della sede di Circonvallazione Ostiense. I due dovranno rispondere alla denuncia di trasporto e lo sversamento illegale di rifiuti pericolosi. Il furgone invece si trova ora sotto sequestro. 

A seguito di ulteriori indagini, si è riusciti a risalire allo studio medico che si era rivolto agli svuota cantine illegali. Il materiale gettato nei cassonetti infatti, sarebbe dovuto essere smaltito da una ditta apposita per trattamento di materiale sanitario. Anche il medico di base coinvolto e la sua segretaria, insieme ai due 60enni, sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -