7.3 C
Roma
Novembre 28, 2022, lunedì

Ultime News

Gigi Proietti, il 5 novembre proclamato lutto cittadino a Roma

- Advertisement -

La sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha proclamato il lutto cittadino per giovedì 5 novembre, in memoria di Gigi Proietti. Gli omaggi e la cerimonia funebre, che si terranno nella stessa giornata, si svolgeranno in forma strettamente privata ma, in accordo con la famiglia dell’artista, verranno trasmesse in diretta su Rai 1. In questo modo sarà possibile garantire la partecipazione del pubblico evitando il rischio di assembramenti e assicurando il rispetto delle disposizioni anti-Covid. La Capitale ed i suoi fans di una vita, quindi, potranno accompagnare, anche se da lontano, l’attore romano nel suo ultimo viaggio.

Lutto cittadino a Roma per Gigi Proietti: le parole della Raggi

È stato lo stesso primo cittadino pentastello della “Città Eterna” ad ufficializzare la decisione dopo che, nel giorno della sua morte, era stata proiettate la foto di Gigi Proietti sulle facciate del Campidoglio, sede dell’Amministrazione capitolina, e del Colosseo, simbolo della città. Ecco le dichiarazioni di Virginia Raggi: “Con il lutto cittadino vogliamo rendere omaggio a un artista indimenticabile, interpretando così il sentimento di vicinanza e partecipazione sincera al dolore dei familiari e degli amici che accomuna tutta la cittadinanza“.

Tutti gli edifici collegati a Roma Capitale, per l’occasione, esporranno la bandiera capitolina a mezz’asta in segno di lutto. Continua anche dopo la morte, quindi, il fortissimo legame che ha unito in vita Gigi Proietti, attore romano, con la “sua” città.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -