9.3 C
Roma
Novembre 29, 2022, martedì

Ultime News

Governo, Raggi al fianco di Di Maio: sì a Draghi, ma dialogando

- Advertisement -

”Io mi concentrerei sui temi non vedo un parallelo con l’esperienza Monti.“, ha rilasciato la sindaca. E ancora: “E’ il momento di rompere gli schemi: con Mario Draghi si dialoghi. E sui temi!’‘. Ecco il rilancio della sindaca di Roma Virginia Raggi, in un’intervista a Il Foglio. La prima cittadina condivide dunque il pensiero del leader Luigi Di Maio, aperto al dialogo e all’accoglienza del nuovo premier tecnico, Mario Draghi, il cui arrivo sta spaccando però i Cinque Stelle.

La posizione di Virginia Raggi non collima con Di Battista

In queste ore, il partito del Movimento Cinque Stelle sta sostenendo il nuovo Premier, mentre qualcuno ancora nutre dei seri dubbi. Fino a ieri, infatti, il capo politico reggente Vito Crimi aveva ribadito la linea ufficiale del “no ai tecnici“, posizione però non condivisa da tutti. Virginia Raggi sembra essere dunque aperta al dialogo e lontana da una posizione di chiusura che, invece, sembra aver preso il suo collega e amico, Alessandro Di Battista, tra i suoi più accaniti sostenitori.

La padrona del Campidoglio propone di concentrarsi sui temi, sottolineando l’estraneità di questo momento all’esperienza Monti: “Il prossimo governo, infatti, avrà il compito di gestire risorse e rilanciare lavoro ed economia nella fase post-Covid”. Poi la Raggi precisa: “Diffido di un governo formato esclusivamente da tecnici. Ma, lo ripeto, il tema deve essere il programma”.

Valentina Cuffaro

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -