34.1 C
Roma
Agosto 7, 2022, domenica

Ultime News

Gualtieri: «Roma ricostruirà un edificio in Ucraina, forse una scuola»

- Advertisement -

Gualtieri fa la proposta nel corso della 149esima sessione plenaria del Comitato europeo delle Regioni, in corso a Bruxelles.

Il sindaco Roberto Gualtieri e la sua idea

Roma ricostruirà un edificio in Ucraina, forse una scuola. E sarebbe bene se molte città e Regioni italiane facessero la stessa cosa”. Il sindaco Gualtieri lancia la proposta nel corso della 149esima sessione plenaria del Comitato europeo delle Regioni in corso a Bruxelles. Inoltre, spiega: “Intanto, vorrei esprimere la più forte condanna alla brutale aggressione dell’Ucraina. Roma sarà al fianco dell’Ucraina e dei suoi cittadini. Siamo pieni di sgomento e orrore di fronte a questa aggressione inspiegabile”.

In aggiunta a questo il sindaco precisa gli aiuti dell’Italia e di Roma che, appunto, “ospita molti rifugiati” e “accoglie migliaia di loro negli alberghi”. Oltre alla “commovente gara di solidarietà con centinaia di famiglie” che “si sono registrate per dare accoglienza nella loro casa”, conclude il sindaco.

Enorme accoglienza da parte di 600 famiglie che vogliono ospitare i profughi

Il sindaco aggiunge: “Ma al di là del compito immediato per le sistemazioni e per l’accoglienza, il nostro obiettivo è mobilitare risorse per integrare i rifugiati con corsi di lingua, con la scuola e con i servizi sanitari che stiamo dedicando. In particolare, ai più fragili, con l’obiettivo di mitigare le conseguenze psicologiche e fisiche della guerra“.

Ma non si limita a questo, infatti il primo cittadino vuole aderire a nuove iniziative in aiuto dei rifugiati e del Paese. “Sono pienamente favorevole alla proposta di campi estivi per accogliere i bambini, un’iniziativa congiunta con le associazioni delle città ucraine. Roma aderirà. E stiamo anche pensando a come sia possibile fornire un contributo concreto per la ricostruzione dell’Ucraina. Penso a adottare una scuola o un edificio da ricostruire. Sarebbe bene se molte città e regioni italiane facessero la stessa cosa”.

Ylenia Iris

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -