11.5 C
Roma
Febbraio 28, 2024, mercoledì

Ultime News

Top 5 This Week

Related Posts

Il 16 e il 17 dicembre mercatino di Natale davanti al Circo Massimo dalle ore 10.30 alle 21.00

Il mercatino di Natale in un contesto unico al mondo davanti al Circo Massimo, tra luci soffuse, profumi di zenzero e cannella. Il 16 e 17 dicembre dalle ore 10.30 alle 21.00, il Garum Museo della Cucina, sito in via dei Cerchi 87, si veste di magia e diventa il luogo perfetto per cercare piccoli o grandi regali speciali per i nostri cari senza ricorrere a scelte dozzinali e di scarsa qualità.

Mercatino di Natale davanti al Circo Massimo, tutti i dettagli

mercatino di natale circo massimo
Roma Mercatini

Due giorni dedicati alla magia del Natale e alla creatività artigianale con l’ormai celebre market “Ficus al massimo”. Tra teste antiche e capitelli, in uno spazio mozzafiato custode di segreti e storie di Roma antica, i visitatori potranno perdersi tra oltre 1.000 idee regalo realizzate da sapienti ed originali artigiani selezionati con cura in tutta Italia. Un posto unico al mondo il luogo dove poter acquistare creazioni
artigianali, borse, estrose lampade, abbigliamento sartoriale per adulti e bimbi, luxury vintage, oggetti di design, illustrazioni, candele e addobbi.

A dare un tocco di verde allo scenario, l’area shopping dedicata alle piante rare, kokedama, stelle di natale, bonsai, composizioni floreali e quadri organici. Ogni sala, spazio aperto o affaccio del Garum restituiscono a chi li vive evocative suggestioni storiche. Girando nel Museo si può anche ammirare la più importante, eclettica e rara collezione privata di arti e letterature culinarie esistenti al mondo.

Libri rari di cucina e le prime ricette a stampa dei piatti più amati come la mortadella, i supplì, la zuppa inglese e migliaia di arnesi, pentole, arredi, che spaziano dagli stampi barocchi per il gelato di primo Seicento alle cucine a gas degli anni Cinquanta, dalle bellissime mezzine toscane ottocentesche alle contemporanee macchine per la pasta fino alle pentole di design del secondo Novecento.

Incastonati in eleganti vetrine, ricettari cinquecenteschi come quello del cuoco “segreto” di Papa Pio V, o riviste di cucina degli anni Trenta.

Seguici su Google News

Popular Articles