7.3 C
Roma
Novembre 28, 2022, lunedì

Ultime News

Il “Civico Giusto”: inaugurata una nuova targa per la Giornata della Memoria

- Advertisement -

Per la Giornata della Memoria il “Civico Giusto” ha voluto ricordare un’altra storia di salvezza e solidarietà nel quartiere Coppedè.

Nuovo Civico Giusto in via Olana 7

Torna il “Civico Giusto” con una nuova inaugurazione nella Giornata della Memoria. In uno dei quartieri più caratteristici di Roma, quello di Coppedè, una nuova targa è stata inaugurata. Questo progetto, ideato e curato dal Roma Best Practices Award – Mamma Roma e i suoi figli migliori, mira a segnalare con una targa le case che ospitarono i perseguitati durante il nazifascismo. Sarà possibile risalire in tempo reale dal “segno” alla storia attraverso un minidoc scaricabile dal QR code inciso sulla targa, come riporta ilcivicogiusto.com.

Proprio oggi è sarà possibile conoscere la storia del civico di via Olana 7. Di come attraverso un singolo gesto, la famiglia Trella, abbia salvato non solo la vita di tre ragazzi ma di tutta una generazione a seguire. Un gesto di solidarietà, salvezza e coraggio che ha unito indissolubilmente due famiglie, quella dei Trella e dei Supino. Queste le parole di Paola Supino “Ho visto la casa che salvò mia madre e quello che voglio ricordare per sempre è il gesto spontaneo e disinteressato dei Trella che si offrirono per salvarci, sapevano che i miei nonni erano in rifugi di fortuna e chiesero di poter prendere i tre figli”.

Queste targhe ricordano “un luogo dove qualcuno ha disobbedito a un violento ordine esterno per lasciar prevalere una rischiosa disposizione interna: proteggere un perseguitato ed esporsi alla persecuzione.

Seguici per altre news su Metropolitan Magazine

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -