11 C
Roma
Gennaio 27, 2023, venerdì

Ultime News

Il Frosinone fa visita al reparto di pediatria, bambini in festa

- Advertisement -

Giornata importante per il reparto di pediatria dell’ospedale Fabrizio Spaziani, che ieri ha accolto alcuni membri del Frosinone Calcio in visita per regalare alcuni doni ai bambini ricoverati.

Frosinone, reparto pediatrico in fibrillazione

Frosinone Calcio - Photo credits Profilo ufficiale Twitter Frosinone Calcio @Frosinone1928
Frosinone Calcio – Photo credits Profilo ufficiale Twitter Frosinone Calcio @Frosinone1928

Come riportato dal sito ufficiale del Frosinone Calcio, alcuni membri della squadra, tra cui Lucioni, Sampirisi, Cotali, Roberto Insigne, Kone e Kujabi, hanno fatto visita nella giornata di ieri ai bambini ricoverati al reparto di pediatria del Fabrizio Spaziani in vista dell’imminente arrivo del Natale. Ad accoglierli al loro arrivo ci hanno pensato i vertici dell’Asl, ovvero il dg dottor Angelo Aliquò, il direttore sanitario del Presidio dottor Giampiero Fabi, il primario dottor Antonio Niccoli, la direttrice amministrativa dottoressa Eleonora Di Giulio e la coordinatrice infermieristica dottoressa Daniela Imola.

Oltre ad alcuni giocatori, a rappresentare il Frosinone c’era anche il direttore Marketing & Comunicazione-Rapporti Istituzionali, Salvatore Gualtieri. Ad inaugurare la visita dei giallazzurri c’è stata la classica foto di rito, per poi sciogliersi (muniti di mascherina) negli abbracci dei bambini, entusiasti e sorridenti alla consegna dei regali natalizi. Tra i doni più gettonati c’erano i completini della squadra, nonché sciarpe, cappellini, materiale scolastico, felpe e tanto altro.

Impossibile contenere la gioia e i sorrisi per i bambini presenti nel reparto di pediatria, tanto l’entusiasmo di trovarsi di fronte dei calciatori in carne e ossa. Non sono mancate le innumerevoli foto per immortalare il momento, in una mezz’ora di vera e propria festa. Prima di separarsi, lo scatto davanti l’albero di Natale in bella mostra all’interno del reparto, per poi arrivare ai saluti, ma soprattutto ai ringraziamenti al dg della Asl, il dottor Aliquò, per la grande esperienza e per l’opportunità concessa per strappare un sorriso a tutti i bambini presenti.

Simone Cimaglia

Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -