11 C
Roma
Gennaio 27, 2023, venerdì

Ultime News

Il Latina mette la seconda e si rilancia in campionato

- Advertisement -

Seconda vittoria consecutiva per il Latina di Daniele Di Donato, che supera la Fidelis Andria e si rilancia in classifica in chiave playoff.

Daniele Di Donato: “Partita giocata a senso unico, siamo sulla strada giusta”

Daniele Di Donato - Photo credits Profilo ufficiale Facebook Latina Calcio 1932
Daniele Di Donato – Photo credits Profilo ufficiale Facebook Latina Calcio 1932

Una vittoria fondamentale per il cammino del Latina in questa prima parte di stagione. Dopo la vittoria per 1-0 contro l’Audace Cerignola, i pontini replicano e superano anche la Fidelis Andria in terra pugliese imponendosi con un netto 3-0. A mettere la firma sulla vittoria dei nerazzurri sono stati Daniel Sannipoli, autore di una doppietta, e Alessio Riccardi, al suo secondo gol consecutivo dopo quello nello scorso turno di campionato.

Una gara giocata a senso unico, come sottolineato da Daniele Di Donato nel post-partita dello Stadio degli Ulivi, evidenziando soprattutto il buon momento di crescita che sta contraddistinguendo la formazione laziale nelle ultime uscite. Queste le sue parole:

“Prima di parlare della partita, volevo fare gli auguri al Latina che ha compiuto novant’anni e penso che sia un regalo gradito questa vittoria per i nostri tifosi e l’intera città. Una partita giocata a senso unico, abbiamo interpretato benissimo quello che avevamo preparato in settimana. Abbiamo dimostrato che siamo in crescita, che siamo sulla strada giusta. L’importante era recuperare tutti i giocatori e poi innalzare quell’intensità che ci era mancata nell’ultimo periodo. Complimenti ai ragazzi che hanno disputato una grande partita, attenta e cattiva”

Fonte – Latina Calcio 1932

Fidelis Andria-Latina 0-3: cronaca e tabellino

Come riportato dal sito ufficiale del Latina Calcio, sono gli ospiti a rendersi pericolosi nella prima parte di gara, caratterizzata da alcuni errori della retroguardia di casa. Alla mezz’ora i pontini passano meritatamente in vantaggio con Sannipoli, che supera Savini con un tiro nell’angolo basso dopo l’ottimo cross di Riccardi. Sul finale della prima frazione arriva l’episodio che indirizza il match verso il Latina, con la Fidelis Andria che resta in dieci uomini a causa dell’espulsione di Dalmazzi, costretto al fallo da ultimo uomo su Carletti per evitare un passivo maggiore.

Passano dieci minuti dall’inizio del secondo tempo e i nerazzurri trovano il raddoppio ancora con Sannipoli, che spiazza l’incolpevole Savini dopo la deviazione di un suo compagno. Neanche il tempo di sistemarsi in campo per la Fidelis Andria che arriva il gol che chiude definitivamente la gara. Azione da manuale del Latina, che con tre passaggi di prima arrivano in porta con Riccardi, che a tu per tu con l’estremo difensore biancazzurro sigla la rete del definitivo 3-0. Unico lampo dei padroni di casa è all’ora di gioco, con Fabriani che prova ad impensierire Cardinali con un diagonale insidioso. Gara che non concede altre emozioni fino al fischio finale.

FIDELIS ANDRIA (4-3-1-2): Savini; Hadziosmanovic (14’ s.t. Fabriani), Dalmazzi, Milillo, Ciotti; Candellori, Zenelaj (1’ s.t. Graziano), Paolini; Urso; Bolsius, Persichini (1’ s.t. Sipos). A DISPOSIZIONE: Zamarion, Mariani, Orfei, Mercurio, Djbril, Pavone, Alba, Tulli. ALLENATORE: Diaw Doudou

LATINA (3-5-2): Cardinali; Cortinovis, Esposito And. (35’ s.t. Di Mino), Celli; Sannipoli (26’ s.t. De Santis), Riccardi, Barberini (26’ s.t. Amadio), Bordin, Carissoni (19’ s.t. Esposito Ant.); Carletti (19’ s.t. Tessiore), Margiotta. A DISPOSIZIONE: Giannini, Rosseti, Nori. ALLENATORE: Daniele Di Donato

MARCATORI: 33’ p.t. Sannipoli (Latina), 9’ s.t. Sannipoli (Latina), 13’ s.t. Riccardi (Latina)

Simone Cimaglia

Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -