11.4 C
Roma
Dicembre 3, 2022, sabato

Ultime News

Imbrattano il muro della stazione Tuscolana: denunciati cinque writers minorenni

- Advertisement -

La Polizia Ferroviaria ha sorpreso cinque writers italiani mentre imbrattavano con scritte e graffiti il muro dello scalo Ferroviario di Roma della stazione Tuscolana.

Gli scali ferroviari sono da sempre luogo di ritrovo per i giovani writers che, armati di bombolette, disegnano tag o graffiti sui treni e sui muri. Proprio ieri pomeriggio ne sono stati sorpresi cinque, minorenni, allo scalo Ferroviario di Roma Tuscolana. Ecco cosa è successo nella stazione della Capitale.

Stazione Tuscolana, denunciati cinque writers minorenni

Gli agenti della Polizia Ferroviaria, mentre svolgevano ieri pomeriggio servizi mirati al contrasto del fenomeno dei writers, hanno denunciato cinque italiani minorenni. I ragazzi sono stati sorpresi ad imbrattare con vernice spray il muro perimetrale dello scalo Ferroviario di Roma della stazione Tuscolana. Per i giovani minorenni, tutti con precedenti di polizia, è scattata una segnalazione all’autorità giudiziaria competente. Inoltre, trovandosi il Lazio in zona rossa, verranno presi provvedimenti in merito alla violazione della normativa sull’emergenza Covid-19. Sono infine diciassette le bombolette di vernice spray sequestrate, utilizzate proprio per sfigurare il muro della stazione.

Una piccola bravata, francamente evitabile in zona rossa, che ha quindi inchiodato alle loro responsabilità il gruppo di minorenni che hanno deturpato le mura della stazione Tuscolana di Roma.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -