20.1 C
Roma
Settembre 25, 2022, domenica

Ultime News

Incidente a Montorio Romano, si schiantano contro un muro: perdono la vita Dante Cappai e Erik Vuka

- Advertisement -

Ieri sera due giovani ragazzi, di 23 e 25 anni, hanno perso la vita in un tragico incidente stradale a Montorio Romano.

La dinamica dell’incidente a Montorio Romano

Si chiamano Dante Cappai ed Erik Vuka le vittime dell’incidente stradale avvenuto nella serata di ieri, 6 gennaio, a Montorio Romano. I due giovani si sarebbero schiantati contro il muro del cimitero, dopo essere usciti di strada invadendo la corsia opposta. La Peugeot 206, condotta da Erik Vuka, stava viaggiando in direzione Nerola via Roma quando, per cause ancora in accertamento, ha impattato violentemente contro il muro di cinta del cimitero. I soccorsi non hanno potuto salvare il passeggero, Dante Cappai, deceduto sul posto. Erik Vuka invece, estratto dai Vigili del Fuoco di Montelibretti, è stato trasportato d’urgenza in ospedale, perdendo però la vita poco dopo il suo arrivo. I Carabinieri della stazione Nerona stanno ora indagando sulle cause dell’incidente.

Sequestrata la Peugeot 206, la salma di Dante Cappai si trova ora all’istituto di medicina legale della Sapienza, mentre quella di Erik Vuka nella camera mortuaria dell’ospedale Sant’Andrea. 

La vicinanza dei comuni di appartenenza alle famiglie delle vittime

Dante Cappai, nato a Cagliari, era autista di professione e viveva a Nerola. Erik Vuka invece, di origine albanese, era residente a Montorio Romano. Si legge in una nota del comune di Montorio Romano: “L’ amministrazione comunale esprime con immenso dolore le più sentite condoglianze e la sua vicinanza alle famiglie, agli amici e amiche di Dante ed Erik”. Aggiunge infine la sindaca di Nerola Sabina Granieri: “E poi arrivano delle notizie che ti frantumano il cuore e ti ricordano come uno schiaffo in faccia improvviso di quanto sia precaria la vita”.

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -