17.5 C
Roma
Dicembre 7, 2022, mercoledì

Ultime News

Incidente in via Boccea: grave un 21enne

- Advertisement -

Nella giornata di domenica 29 maggio 2022 un ragazzo di 21 anni è rimasto coinvolto in un incidente stradale con il suo scooter in via Boccea. Ricoverato in gravi condizioni al policlinico Gemelli di Roma, la dinamica dell’accaduto è ancora al vaglio della polizia locale di Roma Capitale.

Incidente in via Boccea: la ricostruzione della polizia locale

È successo domenica 29 maggio, intorno alle 3.45 del mattino. Il giovane coinvolto, un ragazzo di 21 anni, secondo quello che è stato ricostruito era in gruppo e, dopo aver sbandato e perso il controllo del proprio scooter, è caduto sul ciglio del marciapiede. Tuttavia, la dinamica dell’incidente è ancora tutta da comprendere: gli agenti del gruppo Monte Mario non escludono nessuna ipotesi, come un malore dalla guida o la perdita di controllo del mezzo a causa dell’alta velocità. Tuttavia, si propende soprattutto per un incidente autonomo. Il tutto è avvenuto all’altezza del civico 400 di via Boccea, dove le telecamere della zona sono state acquisite dalla polizia locale per scongiurare il coinvolgimento di un secondo veicolo: sulla strada, d’altronde, non sono state rinvenute tracce di frenate brusche.

Non è la prima volta che via Boccea si trasforma nello scenario di un incidente. L’ultimo risale al 27 aprile di quest’anno, all’altezza del civico 1021: il 22enne coinvolto, però, non è stato così fortunato. Il ragazzo viaggiava su una Toyota Yaris con altri due amici. Per evitare una sbandata, dovuta probabilmente ad un colpo di sonno o per altre motivazioni, il conducente ha perso il controllo dell’auto e quest’ultima si è ribaltata, causando la morte del giovane sul colpo. Gli altri viaggiatori sono stati soccorsi immediatamente e trasportati in gravi condizioni al policlinico Gemelli di Roma, ma non c’è stato nulla da fare per il 22enne. Sul posto sono successivamente accorsi anche gli agenti della polizia locale della capitale per i rilievi scientifici ed il sequestro dell’auto.

Maria Claudia Merenda

Seguici su Google News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -