21.3 C
Roma
Settembre 27, 2022, martedì

Ultime News

Internazionali d’Italia: Djokovic e Światek conquistano Roma

- Advertisement -

Si sono conclusi gli Internazionali d’Italia con le vittorie degli attuali numero uno della classifica ATP: Novak Djokovic e Iga Świątek conquistano Roma, due “numeri uno” veramente diversi tra loro, arrivati a Roma in fasi opposte della loro carriera. Novak è un tennista che tutti conoscono, ultimamente anche per le sue mancate partecipazioni a diversi tornei del circuito, tornato numero primo in classifica ATP dopo essersi alternato a Medvedev e Nadal. Iga ad aprile è diventata la prima tennista polacca a raggiungere la prima posizione, nonché la prima nata nel ventunesimo secolo.

Internazionali d’Italia: Djokovic conquista Roma per la sesta volta

Djokovic torna a vincere a Roma per la sesta volta, issandosi sempre più saldamente in seconda posizione dietro all’irranggiungibile Rafael Nadal, re di Roma per ben dieci volte. Il tennista serbo ha concluso un torneo perfetto, senza concedere nemmeno un set, battendo in finale il greco Stefanos Tsitsipas. Una partita inizialmente senza storia, 6-0 il parziale del primo set che sembrava non concedere nessuna speranza al tennista greco. Secondo set che invece si è rivelato combattuto con Tsitsipas addirittura avanti 4-1 e con la palla dell’eventuale doppio break. Novak però è un giocatore infinito, famoso per non mollare mai la presa, porta il set al tie-break e nei punti decisivi, dove il serbo è uno dei più grandi di tutti i tempi, chiude con il punteggio di 7-5.

A 34 anni e 9 mesi Djokovic dimostra, per i pochi che ne avessero ancora bisogno, la freschezza fisica e mentale di un ragazzo che ancora deve dimostrare tutto. Dopo le polemiche di inizio stagione sulla sua mancata vaccinazione che lo ha portato a dover disertare gli Australian Open, poi vinti da Nadal, Novak conquista il suo primo trofeo del 2022, confermando la sua forte candidatura da protagonista all’incombente Roland Garros. Per Djokovic si tratta della vittoria numero 38 in un torneo ATP, il primo dopo il Masters di Parigi del novembre 2021.

Iga Świątek trionfa a Roma con un torneo perfetto

Un altro torneo perfetto, senza set lasciati per strada, è stato quello di Iga Świątek nel tabellone femminile: la tennista polacca ha dominato gli Internazionali d’Italia battendo in finale la turca Ons Jabeur con il parziale di 6-2 6-2. Una finale che ha vissuto un andamento simile a quella maschile, con un primo set dominato dalla tennista polacca ed un secondo set dove, dopo un inizio micidiale della Świątek, ha visto il ritorno di Jabeur, prima però di doversi arrendere alla superiorità dell’avversaria. La Świątek si candida così come super favorita per il Roland Garros, dopo averlo già vinto nell’edizione del 2020.

Matteo Mambella

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -