15 C
Roma
Dicembre 7, 2022, mercoledì

Ultime News

Irruzione nell’Auditorium Fabbrica della Musica, hub vaccinale: atti vandalici a Colleferro

- Advertisement -

“Hanno fatto irruzione nell’Auditorium Fabbrica della Musica, non si sa se in cerca di vaccini oppure per il gusto del danno alla comunità” – ecco le parole del Sindaco Sanna di Colleferro che denuncia l’accaduto alle autorità competenti

Vaccinazioni in ritardo causa vandali nell’hub dell’Auditorium Fabbrica della Musica: le dichiarazioni del Sindaco di Colleferro

Un atto vandalico senza reali motivazioni è quello che ha colpito questa notte l’hub vaccinale nell’Auditorium Fabbrica della Musica. A denunciarlo è il Primo Cittadino di Colleferro Pierluigi Sanna che afferma:

“Hanno fatto irruzione nell’Auditorium Fabbrica della Musica, non si sa se in cerca di vaccini oppure per il gusto del danno alla comunità“- e continua in merito al lavoro svolto dall’ASL Roma 6 e Comune– “stanno facendo tutto da questa mattina presto affinché oggi ci sia normalità nel servizio e, sebbene con qualche ritardo, la vaccinazione venga effettuata regolarmente. Sono certo che i colpevoli verranno trovati e denunciati immediatamente”.

Le forze dell’ordine sono state allertate e stanno svolgendo gli accertamenti per risalire ai responsabili. Intanto, ha spiegato il Sindaco Sanna, la Protezione Civile ha portato centinaia di bottigliette d’acqua e di mascherine da mettere a disposizione delle persone in attesa di somministrazione di vaccino.

“Assieme ai dirigenti Asl ed ai rappresentanti dell’amministrazione presenti abbiamo fatto il punto sulla questione e dato mandato a Polizia Locale e Polizia di Stato di procedere con denuncia e approfondimenti, visto che i vandali hanno lasciato tracce rilevanti ed utili per gli inquirenti. La Asl ha già dato mandato riguardo un potenziamento dei sistemi di allarme. Rimane il fatto che non c’è modo per descrivere chi fa queste azioni di questo tipo. Stamane Benedetta Siniscalchi, Anna Maddalena Renzi, Francesco Vitelli e Marco Gabrielli hanno potuto vedere con me uno scempio non più tollerabile“- Conclude il Sindaco di Colleferro.

Serafina Di Lascio

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -