10.6 C
Roma
Novembre 28, 2022, lunedì

Ultime News

Juve Stabia-Latina 1-0, termina (immeritatamente) il filotto positivo

- Advertisement -

Dopo ben sette gare consecutive senza sconfitta, il Latina capitola al Romeo Menti. Juve Stabia-Latina finisce uno a zero, nonostante la comunque buona prestazione dei pontini. La trasferta campana non era certamente facile, considerando l’unica sconfitta maturata in casa delle Vespe e la loro solidità difensiva casalinga. Per Di Donato, però, non tutto certamente è da buttare. I nerazzurri hanno ben figurato nonostante la sconfitta, confermando la crescita esponenziale e continua.

Juve Stabia-Latina, il riassunto della partita

Il primo vero sussulto della partita c’è al tredicesimo minuto, quando Ercolano calciando verso la porta viene ribattuto, ed il successivo tentativo di Tessiore viene respinto da Dini con un grande riflesso. La prima palla goal è quindi nerazzurra. La Juve Stabia risponde immediatamente, andando vicina al goal con Altobelli dopo soli tre minuti. La conclusione del centrocampista è il più classico dei campanelli di allarme per il Latina, che al minuto 18 si trova sotto. Eusepi grazie ad una bella incornata di testa su cross di Stoppa supera infatti Cardinali per il vantaggio delle Vespe.

Nel tentativo di trovare il pari Carletti si mette in proprio al minuto 21, calciando da fuori area e non trovando per poco lo specchio della porta, e al minuto 35, quando è solo un miracoloso Dini a negargli la gioia del goal su una conclusione a botta sicura. All’intervallo è quindi 1-0 per la Juve Stabia, che in qualche occasione si è ulteriormente resa pericolosa ma senza andare troppo vicina al raddoppio.

Il secondo tempo è quasi interamente di marca nerazzurra, ma non ci sono occasioni da goal nitide né per il pareggio del Latina né tantomeno per il raddoppio dei gialloblù. Nonostante il pallino del gioco, i ragazzi di Di Donato non riescono a rendersi abbastanza pericolosi, neanche sbilanciandosi tatticamente. Piuttosto è la Juve Stabia in pieno recupero a sfiorare il 2-0 con la traversa sfiorata da Della Pietra.

Resta l’amaro in bocca per il Latina, per la sensazione di aver potuto guadagnare almeno un punto nella trasferta campana. Le parate di Dini hanno rappresentato certamente un fattore del match, in quanto in almeno due occasioni solo il numero 99 delle Vespe ha strozzato in gola l’esultanza dei tifosi nerazzurri. La sconfitta ci può comunque stare, in quanto la Juve Stabia non ha certamente demeritato, e il Romeo Menti è uno dei campi più difficili del Girone C. Il Latina può quindi vedere il bicchiere mezzo pieno, in quanto nonostante la sconfitta il gioco continua ad esserci e i progressi maturati nelle ultime settimane sono davvero solidi.

La situazione di classifica di Juve Stabia e Latina

Grazie alla vittoria in questo scontro diretto la Juve Stabia aggancia addirittura l’ottavo posto in classifica, salendo a quota 33 punti. Nel giro di un solo punto ci sono ben cinque squadre, tra cui lo stesso Latina, scavalcato dalle Vespe.

I nerazzurri occupano attualmente il dodicesimo posto con 32 punti, ma la classifica estremamente corta permette alla banda di Di Donato di non perdere di vista la zona playoff, distante appunto solo una lunghezza.

Juve Stabia-Latina, il tabellino della partita

Juve Stabia (4-2-3-1): Dini, Donati, Troest, Caldore, Dell’Orfanello, Scaccabarozzi (42′ st Davì), Altobelli, Ceccarelli (30′ st Cinaglia), Stoppa (42′ st Evacuo), Bentivegna (30′ st Schiavi), Eusepi (30′ st Della Pietra). A disposizione: Russo, Peluso, Panico, De Silvestro, Erradi, Guarracino, Esposito. Allenatore: Sottili.


Latina (3-5-2): Cardinali, De Santis (18′ st Carissoni), Giorgini, Esposito, Ercolano (18′ st Teraschi), Tessiore, Barberini, Di Livio (31′ st Rossi), Sarzi Puttini (31′ st Atiagli), Carletti, Andrade Siqueira (24′ st Sane). A disposizione: Ciammaruconi, Tonti, Celli, Palermo, D’Aloia. Allenatore: Di Donato.


Arbitro: Vergaro di Bari.Assistenti: Vincenzo Pedone di R Giorgio Ravera di Lodi.Quarto Ufficiale: Molinaro di Lamezia Terme.
Rete: 17′ pt Eusepi.
Note: ammoniti: 41′ pt Di Livio (L), 5′ st Altobelli (JS), 29′ st Esposito (L), 46′ st Schiavi (JS). Recuperi: 1′ pt. 4′ st. Angoli: 10-0 per il Latina. Spettatori circa 800

Twitter

Instagram

Facebook

Credit Photo: Instagram latinacalcio1932official

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -