12.5 C
Roma
Dicembre 8, 2022, giovedì

Ultime News

Ladri d’appartamento: beccati a Prati mentre scappavano con il bottino

- Advertisement -

sorpresi i tre ladri d’appartamento, dai Carabinieri a Prati.

Sequestrati dai carabinieri, i grimaldelli e gli attrezzi da scasso dei ladri d’appartamento

Sorpresi e beccati, dai Carabinieri a Prati, i tre ladri d’appartamento, con le mani nel sacco o, per meglio dire, con i gioielli negli zaini. L’arresto dei tre ladri è da ricondurre ai militari della compagnia Roma Centro, nell’ambito dei quotidiani servizi di controllo del territorio. Li hanno arrestati e hanno scoperto che i tre cittadini della Georgia, due 33enni e un 51enne, erano tutti con precedenti e senza occupazione. Sono gravemente indiziati dei reati di concorso in furto aggravato in abitazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.

I militari li hanno bloccati e scoperti

I Militari erano in transito nei pressi di viale delle Milizie. Li hanno notati mentre uscivano frettolosamente da un condominio. Di conseguenza hanno deciso di bloccarli per sottoporli ad un controllo. La perquisizione sul posto ha permesso ai Carabinieri di rinvenire, occultati negli indumenti dei tre soggetti: gioielli, un accendino d’argento, un mazzo di chiavi “bulgare” e grimaldelli.

I Militari appurano che i tre ladri d’appartamento, prima di aver forzato la porta d’ingresso di un appartamento al primo piano nello stabile, avevano messo a soqquadro alcune stanze e rubato i gioielli. Successivamente condotti i tre indagati presso le aule di piazzale Clodio. Al termine dell’udienza, convalidati gli arresti.

Ylenia Iris

Seguici su news

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -