30.5 C
Roma
Agosto 14, 2022, domenica

Ultime News

Latina Calcio, Andrea Esposito: capitano e anima della squadra

- Advertisement -

Il Latina Calcio chiude il campionato di Serie C con un ottimo dodicesimo posto anche grazie alle prestazioni del proprio capitano Andrea Esposito. Per lui si tratta di un ritorno in terra laziale dopo aver già militato nei nerazzurri per diversi anni, un secondo matrimonio che ha portato ottime prestazioni e la fascia di capitano al braccio.

Latina Calcio, la carriera di Esposito e la prima esperienza laziale

La carriera di Andrea Esposito comincia nella stagione 2003/2004 con la maglia del Lecce, quando Delio Rossi decide di inserirlo, ancora minorenne, nella partita persa per 1-0 contro la Lazio. Esposito è un difensore centrale che fa della sua stazza fisica una forza, 191 centimetri di altezza che mette a disposizione delle sue squadre per garantire una grande solidità difensiva. Dopo un’esperienza in prestito in Serie C con la Sambenedettese, Esposito totalizza 44 presenze con il Lecce tra il 2007 ed il 2009, conquistando la promozione in Serie A nel 2008.

Ben 28 le apparizioni nella massima serie nella stagione 2008/2009, conclusa però con l’ultimo posto ed il ritorno in cadetteria. Dopo delle esperienze poco felici in Serie A con le maglie di Genoa, Livorno e Bologna, dove Esposito fatica a trovare la titolarità, torna al Lecce in Serie A e rimane in seguito alla retrocessione in Lega Pro per illeciti sportivi. Approda per la prima volta a Latina in Serie B nel 2013, diventando un punto fermo della squadra, totalizzando 40 presenze nell’arco della stagione. L’anno successivo si apre con la rottura dei legamenti crociati che gli compromette la stagione, costringendolo ai box e riservandogli un misero bottino di 5 presenze.

Il ritorno in terra pontina e la fascia di capitano

La stagione 2015/2016 vede Esposito tornare a totalizzare più di 20 presenze in campionato. Lascia però il Latina a fine stagione, vivrà delle stagioni positive con Vicenza, Cesena e Catania, dove torna ad essere un punto fermo in difesa. Nel 2020, all’età di 34 anni, torna a Latina in Serie D, totalizzando 27 presenze e due gol, vincendo i play-off e trovando la promozione in Serie C tramite il ripescaggio a completamento organici.

Questa stagione ha visto Esposito diventare capitano del Latina e trascina la squadra al dodicesimo posto in campionato con 28 presenze e un gol realizzato. Il suo contratto scade in 2023 e i piani del Latina di qualificarsi ai prossimi play-off, come annunciato dal mister Di Donato, passano sicuramente da Andrea Esposito.

Matteo Mambella

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -