8 C
Roma
Novembre 30, 2022, mercoledì

Ultime News

Latina Calcio, il percorso stagionale: confermata la Serie C

- Advertisement -

Il Latina Calcio ha disputato una stagione piuttosto altalenante. I momenti sono stati tanti e diversi tra loro e una vera continuità forse non è stata mai trovata. La classifica finale restituisce una squadra a metà classifica, ma non tiene conto di questo andamento irregolare. Per il futuro occorrerà quindi trovare un equilibrio e una continuità, al fine di riuscire a mantenere i periodi positivi per tutto l’arco della stagione. Ciò che c’è di positivo è che i neroazzurri non dovranno disputare gli spareggi, e quindi potranno programmare già da ora il percorso per il prossimo futuro.

Latina Calcio, andamento e numeri

I numeri stagionali, come detto prima, non riescono bene a definire la stagione del Latina e ciò che rimane è solo un 12esimo posto in classifica. Analizzando la stagione nella sua evoluzione ci si rende conto di come la squadra abbia avuto almeno 3 facce quest’anno. La prima, tra inizio stagione e novembre, con un andamento blando e una classifica da zona retrocessione. Poi però, a cavallo tra il 2021 e 2022 i ragazzi di Daniele Di Donato sembrano aver messo il turbo, infilando una serie di risultati ultimi che li hanno portati in zona playoff. Ed è qui che si palesa la terza faccia del Latina, quella di una squadra che non è più in grado di vincere. Dal match contro la Vibonese dello scorso febbraio la vittoria non è infatti più arrivata, se non nell’ultima di campionato con il Monterosi Tuscia.

Ciò che ne è conseguito è l’uscita dalla zona playoff e una posizione da metà classifica che lascia l’amaro in bocca. C’è da dire che in partenza la squadra doveva solo salvarsi, ma è inevitabile che con una zona playoff a portata a metà febbraio, i tifosi, ad oggi, possano essere delusi. In un’analisi dei numeri forse quello che traspare è la scarsità di gol che si è riversata ovviamente sulla classifica. In particolare, sono arrivati pochissimi gol da febbraio in poi, durante il periodo del tracollo. A testimoniare ciò è il capocannoniere della squadra, Cristian Carletti, in grado di segnare appena 10 gol, 4 dei quali su calcio di rigore. In ottica futura bisognerà quindi intervenire per colmare tale lacuna.

Dario Brancaccio

Seguici su Instagram, Facebook e Metrò

Google News

Photo credit Facebook Latina Calcio 1932

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -