18.2 C
Roma
Settembre 28, 2022, mercoledì

Ultime News

Latina Calcio, nostalgia della vittoria: da quanto manca ai pontini?

- Advertisement -

Il Latina Calcio è in una situazione di classifica tutto sommato ancora buona, ma di certo società e tifosi non possono essere tranquilli. In questo senso, il problema più evidente è la carenza di gol che la squadra di Daniele Di Donato sta generando. Occorre raddrizzare la mira, perché, ad oggi, la squadra sembra essere in caduta libera. Le ambizioni di classifica di qualche turno fa si sono infrante al cospetto di una squadra che non sa più vincere. Il tecnico deve lavorare soprattutto sulla testa dei giocatori in quanto, un squadra in grado di mantenere posizioni di alta classifica per gran parte della stagione, è necessariamente una squadra valida. Il problema è nella mente dei giocatori. Cambiare approccio è vitale.

Latina Calcio, un’analisi dei numeri

La squadra di Daniele Di Donato ad oggi occupa una nona posizione (a quota 44 punti) che di certo non può far stare tranquilli i tifosi neroazzurri. Se infatti, per gran parte della stagione si è puntato a guardare chi era davanti con l’intento di superare, oggi è diverso. Necessario è guardarsi indietro, complice un filotto di partite senza vittoria. Quest’ultima non arriva infatti addirittura da 6 turni, in occasione del match con la Vibonese (datato 19 febbraio).

Da lì in poi è stato buio completo per il Latina, incapace di segnare mai più di una rete a partita. I gol messi a segno nelle ultime 5 partite sono addirittura soltanto 2, i quali hanno portato alla naturale conseguenza di 2 pareggi e 3 sconfitte. Soltanto 2 punti quindi, che hanno portato addirittura a mettere in discussione la zona playoff. Infatti, il rischio è che i rivali del Monterosi, ormai distanti solamente un punto, riescano a superare già nel prossimo match la formazione di Daniele Di Donato.

Ritrovare la rotta in vista delle ultime 5

La zona playoff è vitale per il club, e sarebbe una beffa perderla a pochissime giornate dalla fine, a maggior ragione in favore del Monterosi. Il Latina, per forza di cose, dovrà quindi ritrovare la vittoria al fine di mantenere tale zona, in suo possesso per gran parte della stagione. Non sarà facile, perché le ultime 5 saranno da brividi. Sin dalla prossima si ritroverà davanti un Messina in piena corsa salvezza, ma soprattutto da quella successiva ci sarà da tirar fuori il meglio.

La partita sarà infatti con il Bari, capolista e regina del girone C. Questi due match già diranno tanto, ma non tutto. I match con Catania e Monopoli saranno 2 tappe fondamentali in attesa dello scontro al cardiopalma dell’ultima giornata: il match con il Monterosi. Proprio quest’ultima partita potrebbe essere l’ago della bilancia di una stagione intera. E’ necessario recuperare lo smalto. Il Latina visto ultimamente non basta.

Dario Brancaccio

Seguici su Instagram, Facebook e Metrò

Google News

Photo credit Instagram Latina Calcio 1932

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -