14.5 C
Roma
Dicembre 8, 2022, giovedì

Ultime News

Lazio, 2 vaccini in un’unica tranche: al via terza dose e antinfluenzale

- Advertisement -

Con la Circolare del Ministero della Salute, dalla settimana prossima la regione Lazio apre ufficialmente le porte alla somministrazione congiunta della terza dose vaccinale contro il Covid-19 e di quella antinfluenzale.

Circolare Ministeriale

A darne notizia è l’assessore alla sanità Alessio D’Amato. Gli over 80, già in possesso delle due dosi, hanno diritto di ricevere la terza insieme al vaccino contro l’influenza. “In prossimità della campagna di vaccinazione anti-influenzale, è possibile che alcune categorie di soggetti per le quali la vaccinazione stagionale è raccomandata siano allo stesso tempo eleggibili per la vaccinazione contro la Sars Cov-2. Sarà possibile programmare la somministrazione dei due vaccini nella medesima seduta” – si legge in una nota della circolare.

Distribuzione del vaccino

A vigilare e a raccomandare la doppia dose di vaccino è anche il Ministro della Salute Roberto Speranza: “Anche quest’anno la vaccinazione antinfluenzale sarà molto importante per proteggere al meglio soprattutto le persone più fragili“. In queste ore i medici di medicina generale stanno ricevendo le dosi di vaccino antinfluenzale. A causa della copiosa presenza di medici sul territorio, tale distribuzione richiederà alcuni giorni per giungere al suo compimento. Una volta in possesso delle dosi, i medici potranno iniziare le somministrazioni alla popolazione over 65.

Proseguono in contemporanea le prenotazioni della terza dose di richiamo del vaccino anti Covid. 20mila le somministrazioni già effettuate ai cittadini, così come riportato dai dati forniti dalla regione Lazio. 

Scritto da Simonetta Chiariello

https://www.facebook.com/romanewsmetropolitanmagazine https://www.facebook.com/metropolitanmagazineitalia/

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -