32.3 C
Roma
Agosto 8, 2022, lunedì

Ultime News

Lazio-Galatasaray 0-0, turchi solidi: Sarri chiude secondo

- Advertisement -

Lazio-Galatasaray, match-clou della 6a giornta del gruppo E di Europa League, va in archivio con un pareggio senza reti. I turchi si confermano in prima posizione, così che i biancocelesti raggiungono il turno successivo da secondi in classifica. Così la cronaca del match.

Il primo tempo di Lazio-Galatasaray

Gli ospiti partono con una certa intraprendenza, cercando di mettere in difficoltà la retroguardia biancoceleste con un gioco largo. Giunti al 12′ Akturkoglu cerca la porta laziale, ma la sua conclusione è imprecisa: palla alta.

Al 20′, invece, Pedro trova il modo di calciare la sfera verso la porta difesa dall’ex Muslera, ma il pallone vola alto sulla traversa. Il grande equilibrio in campo tra le due formazioni, sottrae spettacolarità all’incontro.

I tifosi biancocelesti provano a spingere i ragazzi in campo con un po’ di cori, ma al 43′ la vera occasione da gol arriva per i turchi, che con van Aanholt, colpiscono un palo dalla bandierina, poi, nella successiva mischia nell’area laziale, la difesa biancoceleste riesce ad allontanare il pericolo.

Poco dopo Immobile, dopo un pallone lavorato sulla sinistra da Zaccagni, avrebbe la palla giusta per cambiare il risultato, ma il suo sinistro da buona posizione, manca di molto lo specchio della porta del Galatasaray.

Il secondo tempo

La Lazio rientra in campo con la voglia di fare la partita e creare più problemi dalle parti di Muslera e al 56′ va al tiro con Basic, ma la sua conclusione manca di poco la porta avversaria.

Gli ospiti rimangono abbottonati, Sarri prova a cambiare qualche pedina, Terim fa lo stesso e l’inerzia della sfida non si modifica in modo significativo.

Al 72′ Immobile prova di nuovo a calciare in porta, ma il suo tiro viene deviato e il risultato non cambia. A quattro dalla fine Felipe Anderson serve l’accorrente Luis Alberto che calcia in porta, ma il pallone sfila sul fondo non troppo lontano dal palo sulla sinistra di Muslera.

È destino che la Lazio-Galatasaray si chiuda con un apreggio senza reti, che permette ai turchi di proseguire come primi in classifica e ai biancocelesti come secondi.

Il tabellino di Lazio-Galatasaray

Lazio (4-3-3): Strakosha; Hysaj (64′ Lazzari), Luiz Felipe, Acerbi, Marusic; Milinkovic, Leiva (73′ Cataldi), Basic (73′ Luis Alberto); Pedro (64′ Felipe Anderson), Immobile, Zaccagni. A disp.: Reina, Patric, Radu, Escalante, Akpa Akpro, Moro, Romero, Muriqi. All.: M. Sarri.

Galatasaray (4-3-3): Muslera; Yedlin, Nelsson, Marcao, van Aanholt; Feghouli (63′ Morutan), Antalyali, Kutlu (87′ Luyindama); Akturkoglu (88′ Mohamed), Diagne (69′ Bayram), Babel (62′ Kilinc). A disposizione: Cipe, Ozturk, Elmaz, Babacan, Babel, Yilmaz, Dervisoglu. All.: F. Terim.

Arbitro: Del Cerro Grande Ammoniti: Luiz Felipe (L), Akturkoglu (G), Bayram (G)

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Il calcio di Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Europa League

(Photo credit: S.S. Lazio)

Link foto: https://www.facebook.com/SSLazioOfficialPage/photos/a.441635279280630/4446547248789393/

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -