30.9 C
Roma
Agosto 15, 2022, lunedì

Ultime News

Lazio, futuro nebuloso per Inzaghi? Il Napoli gli propone un triennale

- Advertisement -

Non più solo un’ipotesi: l’addio di Simone Inzaghi potrebbe arrivare prima del previsto, a fine campionato. Ebbene sì, il tecnico piacentino potrebbe lasciare Formello dopo ventidue anni di amore incondizionato prima da giocatore e poi da allenatore. Il rinnovo che tarda ad arrivare sta facendo capire ai tifosi biancocelesti che il rapporto fra Inzaghi e la società sta volgendo al termine. Ma cosa potrebbe esserci alle porte del futuro del mister? Il Napoli ha messo gli occhi su di lui e avrebbe già proposto un contratto per il futuro in azzurro.

Alle radici della “crisi”: cos’è successo tra Inzaghi, Tare e Lotito?

Una storia che potrebbe non avere un lieto fine: il rapporto fra la Lazio e Simone Inzaghi potrebbe finire prima del previsto. Da molto tempo sul tavolo del piacentino c’è un nuovo contratto e dopo aver soddisfatto le esigenze del suo staff, la firma ancora non arriva. La volontà da parte del presidente Lotito è quello di far continuare a Inzaghi la sua esperienza alla guida dei biancocelesti. La triade Inzaghi-Tare-Lotito è stata capace di portare a casa enormi risultati per la squadra capitolina. Dal 2016 ad oggi sono riusciti, con un lavoro di programmazione, a far tornare la Lazio alla ribalta: di nuovo protagonisti nel calcio italiano ed in quello internazionale, arrivando in Champions League dopo ben undici anni. Oltre alle gioie, però, ci sono anche i dolori: il rapporto fra i tre si è acceso spesso e gli ultimi risultati hanno complicato la situazione.

Secondo calciomercato.com infatti qualcosa è cominciato a cambiare dalla sconfitta dell’Inter dello scorso 14 febbraio che ha dato il via a una serie di brutte prestazioni. Prima il brutto 1-4 infilato dal Bayern Monaco agli ottavi in Champions League, poi le sconfitte con Bologna e Juventus. Le due vittorie contro Sampdoria e Crotone hanno risollevato un po’ il morale, portando la Lazio a poter sperare ancora nella qualificazione nell’Europa che conta.

Un altro argomento scottante è il calciomercato: il patron biancoceleste è convinto di essersi mosso bene la scorsa estate, portando Reina, Hoedt, Fares, Escalante, Andreas Pereira, Muriqi e non per ultimo Musacchio. Come lui anche Tare pensa che alcuni di questi giocatori arrivati a Roma non sono stati particolarmente valorizzati da Inzaghi. Di chi si tratta? Ovviamente di Vedat Muriqi. Acquistato per poco meno di 20 milioni, il kosovaro ha giocato solo 391 minuti in Serie A e 181 in coppa, mettendo a segno solo due reti.

Il futuro di Inzaghi lontano dalla Lazio? Il Napoli ha puntato gli occhi su di lui

Viste le tensioni a Formello, l’idea di un futuro lontano dalla Lazio per Inzaghi sembra sempre più concretizzarsi. E a rendere possibile la cosa è Aurelio De Laurentiis: il presidente del Napoli avrebbe già pensato a lui per la prossima stagione. Al momento sulla panchina azzurra c’è Gennaro Gattuso, accostato anche lui alla Lazio, che terminerà la sua esperienza partenopea a fine maggio.

Nei pensieri di De Laurentiis c’è quindi Simone Inzaghi: secondo Tuttomercatoweb.com infatti il patron azzurro avrebbe già proposto un contratto di tre anni. La cifra si aggirerebbe sui 4 milioni di euro netti l’anno ma da parte del piacentino non c’è stata ancora alcuna apertura perché la priorità rimane la Lazio. Lotito dal canto suo ha offerto sempre un contratto di tre anni da 2.5 milioni di euro netti a stagione più bonus, che sono molto importanti in caso di qualificazione in Champions. Con il forte interessamento del Napoli come finirà fra Simone Inzaghi e la Lazio? I tifosi biancocelesti sperano nel lieto fine.

CHIARA DEL BUONO

Seguici su Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -