18.6 C
Roma
Ottobre 1, 2022, sabato

Ultime News

Lazio, le richieste di Sarri non sono proibitive

- Advertisement -

La Lazio è in una chiara fase di transizione. La squadra si appresta a finire al meglio la stagione, ma la società pensa già a cosa modificare per il futuro. L’ultima partita ha dimostrato come non ci sia una grande coesione all’interno del gruppo, e conseguentemente solidità in campo. Il caso Francesco Acerbi e le accuse rivoltegli da Adam Marusic lo dimostrano. Per questi ed altri motivi dovrà per forza di cose esserci una rivoluzione di squadra, all’interno della quale dovranno essere cambiati minimo 6-7 componenti. Questo vuole Maurizio Sarri, il quale intanto minimizza il caso intorno al suo contratto, dichiarando come la durata dell’accordo non vada ad inficiare la sua professionalità.

Sarri, i nomi per il futuro sono alla portata

Aldilà delle parole del tecnico toscano volte a stemperare, è risaputo come Maurizio Sarri voglia acquisti al fine di proseguire la sua esperienza alla Lazio. Per questo motivo quindi, è inevitabile parlare di calciomercato e dei nomi che girano in orbita biancoceleste. Ciò però potrebbe far rimanere ottimisti riguardo ad una permanenza del tecnico è il fatto che i nomi desiderati dal tecnico potrebbero essere raggiungibili per le casse di Claudio Lotito. Infatti, già per la porta non si fanno nomi di top player, ma sembra si sia trovata l’intesa tra tecnico e società sul profilo di Sergio Rico. Il portiere di proprietà del Psg, in caso di mancato rinnovo di Thomas Strakosha, potrebbe arrivare a cifre relativamente basse.

Per la difesa sembra poi sempre più concreta la candidatura di Alessio Romagnoli, il quale potrebbe arrivare addirittura a parametro zero, in quanto prossimo alla scadenza con il Milan. Altro giocatore che potrebbe arrivare a parametro zero potrebbe essere quello di Matias Vecino, ormai ai margini del progetto interista. Sul fronte attaccanti, il sogno rimane Andrea Pinamonti, il quale è anch’esso dell’Inter ma potrebbe rimanere un’utopia vista la richiesta di 20 milioni. In alternativa sembrano più concrete le candidature di Dries Mertens e Francesco Caputo. Il primo riabbraccerebbe volentieri Maurizio Sarri, mentre il secondo arriverebbe alla Lazio per pochi milioni.

Dario Brancaccio

Seguici su Instagram, Facebook e Metrò

Google News

Photo credit Facebook SS Lazio

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -