10.9 C
Roma
Novembre 29, 2022, martedì

Ultime News

Lazio, Montipò potrebbe essere il futuro della porta biancoceleste

- Advertisement -

Non è una novità che la Lazio cominci a ragionare prima sul mercato. Oltre alla questione difesa, in estate si dovrà necessariamente pensare anche alla porta. Nel mirino sarebbe finito Lorenzo Montipò, portiere classe 1996 del Benevento. Non è da escludere dunque, che nella prossima stagione possa esserci un nuovo cambio di gerarchie.

Fino all’anno scorso infatti, Strakosha è stato una pedina inamovibile della formazione, mentre quest’anno, con l’arrivo di Reina, qualcosa è cambiato. Qualche infortunio e il Covid hanno tenuto lontano dal campo l’albanese per qualche tempo e di questo ne ha beneficiato proprio lo spagnolo. L’ex Napoli e Milan si è inserito perfettamente nelle dinamiche del gioco voluto da Inzaghi e si è preso il posto da titolare. Attenzione però a quello che avverrà l’anno prossimo se Montipò dovesse arrivare.

La stagione di Montipò

Dal 2018 Lorenzo Montipò difende i pali della porta del Benevento e nella passata stagione ha contribuito brillantemente al ritorno in A dei suoi. In Serie B aveva infatti collezionato 35 presenze e per 18 volte aveva mantenuto la porta inviolata. Anche quest’anno il suo contributo si sta rivelando piuttosto importante con 29 apparizioni e 7 clean sheets. A questo punto dunque, l’estremo difensore potrebbe essere pronto per il salto di qualità definitivo.

Da questo punto di vista, la Lazio sarebbe una piazza perfetta per questo step successivo. Per il momento è difficile ipotizzare la permanenza di Strakosha a Roma: dopo questa stagione, è lecito aspettarsi che il portiere biancoceleste voglia recarsi laddove può giocare con maggiore continuità.

Maria Laura Scifo

Seguici su Metropolitan Roma News

Seguici su Facebook

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -