13.3 C
Roma
Dicembre 3, 2022, sabato

Ultime News

Leicester-Roma, un sogno chiamato finale di Conference League

- Advertisement -

A poche ore dal match la febbre da gara sale. La partita di Conference League di stasera dirà molto sul finale di stagione della Roma. I tifosi si aspettano una prova di coraggio da parte della squadra, ma allo stesso tempo sono ben consapevoli della pericolosità dell’avversario. Il Leicester non sarà più la formazione che nel 2016 fu in grado di stupire il mondo intero, vincendo la Premier League, ma è comunque una squadra molto solida. A giocatori di livello in tutti i reparti si aggiunge una guida giovane ma allo stesso tempo capace come Brendan Rodgers. Josè Mourinho conosce bene quest’ultimo e sicuramente starà molto attento a come affrontarlo. Ecco le ultime da Leicester-Roma.

Leicester, tra statistiche e dubbi di formazione

La Roma si aggrappa a José Mourinho, l’uomo delle Coppe, nel tentativo di portare a casa un trofeo che manca ormai da troppo tempo. Come scrive Il Messaggero, questo è il terreno del portoghese, che farà di tutto per aumentare la schiera di trofei in bacheca. Oggi il computo si ferma a 25, una cifra impensabile per qualsiasi allenatore, ma non per lui. Allo stesso tempo, come detto, la Roma invece è carente di titoli e si aggrappa all’ottima statistica di ‘Mou’ contro le Foxes: sono 8 le vittorie in 11 incontri. Tra gli altri numeri importanti ci sono sicuramente gli 8 gol di Tammy Abraham, capocannoniere della competizioni, ma che contro il Leicester non ha mai segnato. La Roma si aggrappa a loro per continuare a sognare.

La Roma intanto si sta allenando intensamente e nella giornata di ieri ha completato il suo ultimo allenamento prima di salire sull’aereo diretto in Inghilterra. La formazione non è stata ancora definita e José Mourinho fa giustamente pretattica, al fine di dare il minor numero di punti di riferimento possibile al Leicester. Il dubbio più grande è su Nicolò Zaniolo, che potrebbe partire dalla panchina, così da risultare un’arma a gara in corso. Solo stasera si saprà se la Roma avrà in campo dal primo minuto il suo gioiello.

Mourinho prima di Leicester-Roma: “Vogliamo vincere qui”

Alla vigilia del match con il Leicester, di Conference League, il mister José Mourinho ha parlato in conferenza stampa. Tante sono state le domande sul suo stato d’animo tornando in Inghilterra e altrettante sulle motivazioni della squadra. Il tecnico si è mostrato fiducioso e ha affermato di voler vincere in terra inglese, anche se consapevole delle difficoltà e della caratura dell’avversario. Ha poi continuato affermando “meritiamo la finale“, lasciando trasparire anche una certa dose di emozione, a dispetto delle tante partite importanti disputate. Ha poi concluso tendendo sul pezzo i suoi giocatori e affermando: “Se non si arriva in finale è come se avessimo fatto poco“.

Dario Brancaccio

Seguici su Instagram, Facebook e Metrò

Google News

Photo credit Facebook AS Roma

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -