10.8 C
Roma
Novembre 29, 2022, martedì

Ultime News

L’ex Auchan riapre come Conad: 52 persone in cassa integrazione

- Advertisement -

Erano 197 i dipendenti dell’ex Auchan di Casal Bertone. In via Pollio all’interno del centro commerciale, però, ha aperto un nuovo Conad dove sono stati assorbiti 130 lavoratori, 15 hanno aderito alla mobilità volontaria e 52 sono finiti in cassa integrazione. Alle spalle di questi lavoratori, inoltre, si nascondono le famiglie e la situazione si fa complicata.

Casal Bertone, nel nuovo Conad 52 persone in cassa integrazione

Ha aperto martedì 20 ottobre il nuovo Conad del centro commerciale di Casal Bertone, in via Pollio. 52 lavoratori dell’ex Auchan – ormai divenuto Conad – sono finiti in cassa integrazione, ma “tra queste persone ci sono donne monoreddito e anche con figli disabili – hanno scritto in una nota Stefano Chiaraluce, della Filcams-CGIL Roma e Lazio, Giulia Falcucci, segretario territoriale della Fisascat-CISL di Roma Capitale e Rieti, e Alessandro Contucci, della Uiltucs Roma e Lazio -. Non è accettabile che queste persone siano lasciate a se stesse, senza alcun percorso di tutela”.

Nonostante la fortuna di essere entrati in capo a Margherita Distribuzione, anche i 130 lavoratori assorbiti non vedono una situazione rosea. La loro busta paga, infatti, potrebbe essere decurtata.

“Come potrebbero le famiglie, soprattutto quelle che già attraversano criticità, andare avanti? – si chiedono i sindacalisti -. È necessario che sia quantomeno previsto un percorso di ricollocamento per tutti, così come è urgente avere risposte dal Campidoglio sullo sblocco delle licenze di apertura alla Conad. Il Comune non può andare avanti con questo assordante silenzio. Per parte nostra – e concludono –, faremo tutto il possibile a salvaguardia dei lavoratori, senza arrenderci”.

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -