18.9 C
Roma
Ottobre 19, 2021, martedì

Litigio sul bus Atac: conducente preso a pugni da un 55enne

- Advertisement -

Litigio sul bus Atac: ieri pomeriggio, intorno alle 18, il conducente stava raggiungendo il capolinea dei bus in piazza dei Cinquecento, quando un 55enne lo ha preso a pugni in volto. L’autista è stato portato all’Umberto I in condizioni non gravi. L’aggressore dovrà rispondere di lesioni personali e interruzione di pubblico servizio

Litigio sul bus Atac: dinamiche ancora da chiarire

Litigio sul bus Atac: la discussione, sfociata poi in aggressione, è iniziata verso le 18 di ieri pomeriggio, quando il conducente del mezzo pubblico della linea 82 stava guidando in direzione Piazza dei Cinquecento. Un passeggero ha dato inizio ad una lunga polemica per motivi ancora ignoti. Al capolinea, l’uomo 55enne ha preso a pugni in volto l’autista, che p stato portato in codice giallo all’Umberto I in condizioni non gravi. Sul posto gli agenti della Polizia di Stato che hanno identificato l’aggressore, indagato per lesioni personali e interruzione di pubblico servizio. Non di certo il primo episodio di aggressione ai danni degli autisti dell’azienda di trasporto pubblico della Capitale. L’ultimo ad inizio mese, mentre i più cruenti sono stati quelli di Castelverde, dove in due occasioni autisti Atac sono stati rapinati da uomini armati al capolinea dei bus. 

Seguiteci su

Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -