11.4 C
Roma
Dicembre 4, 2022, domenica

Ultime News

Lunedì da bollino rosso: Roma ferma tra pioggia, scioperi e manifestazioni

- Advertisement -

Lunedì da bollino rosso: lo sciopero del personale di bus, tram e metro, un corteo e tre sit-in sotto altrettanti ministeri mandano Roma in tilt

Lunedì da bollino rosso: tra proteste e cantieri

Lunedì da bollino rosso: sciopero dei trasporti, quattro manifestazioni, la pioggia e i cantieri. Il traffico completamente in tilt nelle ore di punta e non solo. Da questa mattina le linee di Atac, Roma Tpl e Cotral viaggiano a servizio ridotto o sono sospese per la protesta indetta dai sindacati Cobas, Cub, Usb Lavoro Privato, Orsa e Sgb. Tutto in 24 ore, con le consuete fasce di garanzia previste in queste occasioni. Per bus, tram, metropolitane e per le ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo, le corse saranno garantite dall’inizio del servizio diurno e fino alle 8:30 e poi dalle 17 alle 20. Insomma, un vero problema per chi solitamente sceglie i mezzi pubblici per spostarsi che, oggi, ha dovuto optare per l’auto ingolfando così il centro città. La Capitale oggi è teatro anche di una serie di manifestazioni. Dalle 9 alle 14 manifestazione in largo Bernardino da Feltre a Trastevere nei pressi del Ministero dell’Istruzione dove sono attese 150 persone. Dalle 9:30 alle 14 manifestazione del personale Ata in via Vidoni, dove è prevista la partecipazione di circa 100 persone. Dalle 9 alle 14 sit-in a via Molise contro i licenziamenti dei lavoratori Gkn, attese qui circa 100 persone. Dalla 10 alle 14, invece, manifestazione con corteo promossa da Cobas e Cub da Piazza della Repubblica a Piazza Madonna di Loreto. Qui, nella protesta più corposa, è prevista la partecipazione di circa 2.000 persone. Sfileranno lungo via delle Terme di Diocleziano, via Giovanni Amendola, via Cavour, largo Corrado Ricci e via dei Fori Imperiali. Al passaggio del corteo scatteranno le chiusure al traffico e le deviazioni. Se non saranno ferme per lo sciopero, saranno possibili temporanee deviazioni o limitazioni per le linee H, 5, 14, 16, 40, 50, 51, 60, 64, 66, 70, 71, 75, 82, 85, 87, 105, 117, 118, 170, 360, 590, 649, 714 e 910. In caso di ulteriori chiusure  nell’area di piazza Venezia, a spostarsi saranno anche i collegamenti 30, 44, 46, 62, 63, 80, 81, 83, 119, 160, 492, 628, 715, 716, 781 e 916. Deviazioni e chiusure che influiranno sulla viabilità. Ma non ci sono solamente le proteste. In città sono molti i cantieri e le strade chiuse che imbottigliano la circolazione. Nel quadrane nord divieto di transito per i veicoli pesanti su largo Somalia le linee bus 63, 92, 135, 235, 351 e n92 deviare. Per il resto dei veicoli, la circolazione avviene a senso unico sulla direttrice da piazza Gondar a via Salaria. Lavori stradali anche in via Panama. Nel quadrante est per lavori in via delle Case Rosse altezza viale del Tecnopolo, deviata la linea 043 in direzione di via Ortucchio da viale del Tecnopolo devia in via delle Case Rosse. Nella zona ovest della città lavori stradali in viale dei Colli Portuensi, tra la circonvallazione Gianicolense e via di Monteverde con ripercusioni sulla circonvallazione Gianicolense, via Ramazzini, via Agnelli, piazza Morelli. Al centro, lavori di riqualificazione in via del Tritone, da largo del Tritone a largo Chigi, in via di San Basilio e via dell’Amba Aradam. Nella zona sud restano i disagi per la chiusura del Ponte dell’Industria, nel tratto compreso tra via Pacinotti e via del Commercio in entrambi i sensi di marcia. Qui la viabilità alternativa

Seguiteci su

Metropolitan Roma News

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -