7.3 C
Roma
Novembre 28, 2022, lunedì

Ultime News

Madre organizza due feste per il figlio a Ladispoli: la nonna di un amico muore

- Advertisement -

Un’anziana è deceduta, a causa del Covid, dopo essere stata contagiata dalla figlia a Ladispoli. La giovane donna era andata alla festa di compleanno di un amichetto del figlio.
La mamma del festeggiato, sottoposta al tampone perché da giorni con febbre e tosse, sintomi del Covid, non ha rinunciato all’organizzazione di ben due feste per il bambino. Alla fine si sono presentati in settanta ai festeggiamenti: amichetti, compagni di scuola e genitori dei bambini. Ma dopo poco tempo è arrivato l’esito del test da parte della Asl: positivo. La vittima è la nonna di un bambino invitato alla festicciola, contagiata dalla figlia, la giovane madre del bimbo.
La questione ha scatenato la reazione di Simona Ursino, direttrice del Sisp (Servizio Igiene e Sanità Pubblica) della Asl Roma 4, che ha affermato: “Le feste private sono state, e sono ancora, un problema per la diffusione del virus“.

Contagi a Ladispoli: 237 casi positivi

Ladispoli, solo ieri, ha avuto 49 nuovi contagi di coronavirus, arrivando a un totale di 237 casi totali, rendendolo il Comune con più casi della Asl Roma4.
Il problema sono gli assembramenti nelle abitazioni private, come lauree, cene, aperitivi, sconsigliati dal nuovo Dpcm del governo perché favoriscono la diffusione del contagio.
La Regione Lazio tende a specificare che molti casi positivi di studenti sono avvenuti in occasioni extra-scolastiche. Quindi non a scuola, che non è veicolo di contagio se si rispettano i protocolli.

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -