7.3 C
Roma
Novembre 28, 2022, lunedì

Ultime News

Maltempo a Roma e provincia, allerta arancione: scuole chiuse sul litorale

- Advertisement -

L’allerta meteo arancione per il maltempo previsto nelle prossime ore a Roma e nel Lazio fa paura. Nella serata di ieri, i sindaci di Anzio e Nettuno hanno deciso di chiudere le scuole di ogni ordine e grado per limitare gli spostamenti sul litorale.

“A seguito dell’allerta meteo di colore arancione emanata dal Centro Funzionale della Regione Lazio per il rischio idrogeologico le scuole di ogni ordine e grado resteranno chiuse al fine di garantire l’incolumità di bambini e studenti. Si raccomanda la cittadinanza di limitare gli spostamenti e di muoversi solo se strettamente necessario”, si legge in una nota del sindaco di Nettuno Alessandro Coppola.

Una decisione che ha trovato d’accordo anche il sindaco di Anzio, Candido De Angelis che ha adottato lo stesso provvedimento per la “sua” città: “La decisione segue l’attivazione del Centro Operativo Comunale (COC), al fine di assicurare, nell’ambito del territorio, la direzione ed il coordinamento di tutti i servizi di soccorso finalizzati a fronteggiare lo stato di emergenza per il rischio idrogeologico. Il tavolo permanente del COC è attivo presso il Comando della Polizia Locale, in Via del Faro 1, per le prossime 24 ore, con la raccomandazione alla popolazione di fare attenzione nell’impegnare i piani interrati e seminterrati nelle zone di forte allagamento, di evitare la circolazione nelle strade con maggior pendenza, di limitare  gli spostamenti, di non sostare sotto alberi di alto fusto e di tenersi a distanza dalle banchine adiacenti al mare”, spiega De Angelis.

Anche a Roma la guardia resta alta

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -