30.5 C
Roma
Agosto 14, 2022, domenica

Ultime News

Manutenzione del verde a Roma, Fiorini: “Investimenti mai visti nella Capitale”

- Advertisement -

L’Assessorato alle Politche del Verde raddoppia. Dopo l’affidamento del bando da 48 milioni di euro per interventi di sfalcio e bonifica vegetazionale, sta per concludersi anche la procedura per l’affidamento della gara europea da 60 milioni di euro per la manutenzione degli alberi.

La Commissione è al lavoro per valutare le offerte relative all’accordo quadro triennale, in 8 lotti, per gli interventi di potatura su circa 165 mila alberi nelle strade e nelle aree verdi (incluse Villa Borghese, Villa Ada, Villa Pamphilj e Castelfusano) il cui inizio è previsto per novembre. Inoltre, dopo la pausa estiva riprenderà progressivamente l’attività di potatura della vegetazione romana, in perfetta armonia con il ciclo naturale.

Manutenzione del verde a Roma, Fiorini: "Investimenti mai visti nella Capitale"

Le parole dell’assessora Laura Fiorini

Ecco le parole di Laura Fiorini, assessora alle Politiche del Verde del Comune di Roma:

Per la prima volta in questa città investiamo somme mai viste per la manutenzione del verde e lo facciamo dopo lo scempio causato in questo settore da Mafia Capitale. Abbiamo iniziato con 12,5 milioni impiegati per il monitoraggio di circa 82mila alberi, per gli sfalci (4 milioni) e per le potature (5 milioni), che stiamo eseguendo. Ora proseguiamo con oltre 100 milioni per garantire interventi costanti, programmati e trasparenti. Voglio sottolineare che, al contrario di quanto avveniva in passato, oggi interveniamo con grandi gare europee per affidare ad aziende specializzate un servizio essenziale e strategico. A fronte della complessità di queste procedure otteniamo la garanzia della trasparenza nella spesa pubblica e di una maggiore tutela del patrimonio ambientale. Ricordo che a causa dei cambiamenti climatici in corso, negli ultimi 7 anni, la città è stata colpita da 30 eventi atmosferici estremi a seguito dei quali perdura in tutta la regione lo stato di emergenza. Eventi sempre più frequenti si susseguono in tutta Italia e richiedono un piano straordinario che a Roma stiamo attuando”.

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -