19.3 C
Roma
Ottobre 7, 2022, venerdì

Ultime News

Marcao sarà l’erede di Smalling? La Roma è pronta a cambiare obiettivo

- Advertisement -

In casa Roma l’aria è tesa. Dopo la certificazione della sconfitta a tavolino per 3-0 sul campo dell’Hellas Verona, i giallorossi vivono un momento di riflessione sul futuro dei dirigenti del club. Analisi, quelle della nuova proprietà comandata da Dan Friedkin, che si riflettono anche sul calciomercato. Le mancate plusvalenze registrate con le cessioni, un tempo praticamente certe, di Cengiz Under (finito “solo” in prestito con diritto di riscatto al Leicester City) ed Edin Dzeko (promesso sposo della Juventus abbandonato sull’altare per Alvaro Morata), complicano sensibilmente l’arrivo di Chris Smalling. I capitolini, bravi a cautelarsi con l’acquisto di Marash Kumbulla, stanno cominciando a pensare ad una valida alternativa allo stopper inglese in forza al Manchester United: le ultime voci di mercato vorrebbero i romanisti estremamente interessati a Marcao, centrale difensivo sotto contratto con il Galatasaray.

Marcao miglior alternativa a Smalling

Il Manchester United, nonostante non lo convochi per le partite, spara alto per Chris Smalling. La Roma, dal suo canto, continua ad offrire cifre che non soddisfano il club inglese. Questa situazione, cristallizzata ormai da tempo, ha rallentato l’approdo in quel di Trigoria del difensore centrale inglese che, intanto, spera ancora di vestire nuovamente la maglia del club romano. Il tempo, però, stringe ed i capitolini hanno fortemente bisogno di un altro difensore per affrontare la stagione appena iniziata. Le ultime voci di calciomercato vorrebbero la società di Dan Friedkin interessata a Marcao, centrale brasiliano in forza al Galatasaray. Dopo il ciclone Coronavirus, le finanze dei club turchi non sono eccezionali e la compagine di Istanbul potrebbe cedere alle lusinghe della Roma: i giallorossi di Turchia vorrebbero 13 milioni per lasciar partire il ventiquattrenne, mentre i capitolini offrono un prestito oneroso con diritto di riscatto fissato alla cifra richiesta dal club detentore del cartellino. C’è qualcosa da limare ma l’ottimismo cresce: Marcao è la prima, vera, alternativa al sogno di Paulo Fonseca chiamato Chris Smalling.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Pagina Facebook dell’autore

Account Twitter autore

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -