Maurizio Costanzo era ricoverato nella clinica Paideia a Roma: di cosa soffriva

È morto nella clinica Paideia, a Roma, Maurizio Costanzo, conduttore, giornalista, per un certo periodo politico, uomo di spettacolo. Ma non solo. Talmente versatile da aver trascorso gli ultimi anni della sua vita – sofferente di cuore e con numerosi ricoveri, oltre a un’operazione a cuore aperto alle spalle

A comunicarne la scomparsa è stato il suo ufficio stampa oggi, venerdì 24 febbraio 2023. Da poco tempo non compariva più in televisione. Non è chiaro ancora cosa sia successo con precisione ma l’avanzare dell’età forse iniziava a farsi sentire sulle spalle del conduttore. Poco tempo fa, in un’intervista a Che tempo che fa, sua moglie Maria De Filippi svelò che Costanzo soffriva di diabete.

Recentemente Maurizio Costanzo, ha raccontato di avere una ultima volontà: vorrebbe morire mentre la sua amata Maria gli stringe la mano prima di esalare l’ultimo respiro. Una dichiarazione sicuramente romantica, che però ha mandato un po’ in ansia la De Filippi che sulla questione si è espressa così: “Le confesso che non so se ne sarò capace, se avrò la forza e il coraggio di tendergli la mia mano quel giorno lì. Troppo dolore. Non voglio che mi resti come ultimo ricordo l’intreccio di quelle dita”, aveva raccontato a Oggi.

Pulsante per tornare all'inizio