11.7 C
Roma
Novembre 26, 2022, sabato

Ultime News

Maxi emendamento: sdoppiamento verso sud ovest della linea A

- Advertisement -

Tutti i cambiamenti del maxi emendamento nel quale sarà rivisto il Piano urbano della mobilità sostenibile.

I cambiamenti del Maxi emendamento

Nel maxi emendamento è prevista una rivisitazione che riguarderà il Piano urbano della mobilità sostenibile. Dalla biforcazione della linea A verso Monte Mario, alla realizzazione di depositi per nuovo materiale rotabile, a dei progetti aggiuntivi riguardanti le piste ciclabili.

Per quanto riguarda la biforcazione della linea A, si tratta di un prolungamento che era stato già previsto e per questo già finanziata dal Ministero per lo sviluppo economico. L’innovazione, come riporta il Romatoday, sta nel fatto che il tracciato dovrà proseguire verso il quartiere Montespaccato con la realizzazione di un nodo di scambio all’altezza di via dell’Acquafredda. Una modifica che, come leggiamo nel maxi emendamento, “conseguentemente l’intervento Battistini – Casalotti su funivia dovrà essere riconsiderato nella sua estensione, tracciato e tecnologia”. La funivia di cui, già durante le elezioni, il Sindaco Gualtieri aveva dichiarato si sarebbe occupato.

Altri cambiamenti previsti riguardano l’eliminazione del corridoio su gomma “Trastevere Fs- Portuense -Corviale”. Conseguente la sua sostituzione da parte di un tram, denominato T13, che seguirà lo stesso itinerario. Prevista la creazione di un “corridoio/linea express su gomma” nel tratto Battistini-Casalotti.

Seguici per rimanere aggiornato su Metropolitan Magazine

Articoli Correlati

- Advertisement -

Ultimi Articoli

- Advertisement -