Metro A, atto vandalico e servizio bloccato: ressa sulle banchine

Altra giornata nerissima per la metropolitana di Roma, il mezzo pubblico sotterraneo tanto gettonato da chi vive nella Capitale. La Metro A ha fermato il regolare servizio pubblico: alla base dello stop improvviso, da quanto si apprende da Atac, ci sarebbe un atto vandalico che ha determinato il blocco delle corse. È stato un tweet di Infomobilità a confermare l’atto teppistico di un ignoto. Il fermo dei treni, ovviamente, ha contribuito alla ressa sulle banchine e alla rabbia dei passeggeri che, ancora adesso, chiedono più precisione alla ditta di trasporti. In tempi di Coronavirus è sempre sconsigliato creare assembramenti inutili ma i mezzi pubblici, ancora una volta, sono teatro di resse pericolose. Questa volta, però, la colpa è di un atto vandalico ai danni di Atac.

Seguici su Metropolitan Roma News

Pulsante per tornare all'inizio